Calcio

Playoff Serie C, ecco cosa è successo nell’andata del secondo turno

Ieri è andata in scena l’andata del secondo turno nazionale dei playoff di Serie C. Cosa è successo sui campi nella giornata di ieri? Hanno sorriso Avellino, Feralpisalò e Padova mentre Albinoleffe e Catanzaro si sono divise la posta in palio in questi primi novanta minuti. Ecco cosa è successo nella corsa all’ultimo posto per la Serie B.

Playoff Serie C: i risultati scaturiti dall’andata

È un Avellino che regola, in casa, il Sudtirol negli ultimi venti minuti di una partita molto tirata: in meno di dieci minuti, dal 72′ al 80′, Tito e Santaniello piazzano il doppio colpo che mette, quasi, al sicuro la qualificazione per le semifinali dei playoff di Serie C. Per gli altoatesini, in casa, servirà un vero e proprio miracolo per accedere al turno successivo. Continuano le grandi prestazioni della Ferlapisalò che, tra le mura amiche, batte di misura anche l’Alessandria dopo aver estromesso a sorpresa il Bari: è di Scarsella il goal partita.

Tutte relativamente per il Padova, una delle super favorite per la promozione in Serie B, che in trasferta batte nettamente il Renate con un secco 3-1: l’eroe di giornata è Chiricò, capace di siglare una fantastica tripletta che proietta i biancoscudati (quasi) in semifinale. La rete delle pantere è siglata dagli undici metri da Kabashi. Infine, l’Albinoleffe si regala una chance nel prossimo ritorno contro il Catanzaro: il goal di Carlini al 62′ viene pareggiato da Mondonico negli ultimi minuti di match. Giallorossi comunque favoriti.

  • Avellino-Sudtirol: 2-0
    72’ Tito (A), 80’ Santaniello (A)
  • Feralpisalò-Alessandria: 1-0
    20’ Scarsella (F)
  • Renate-Padova: 1-3
    5’ Chiricò (P), 22’ Chiricò (P), 52’ Chiricò (P), 90’+3’ rig. Kabashi (R)
  • Albinoleffe-Catanzaro: 1-1
    62′ Carlini (C), 81′ Mondonico (A)

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button