Calcio

Playoff Serie C, Renate-Matelica: probabili formazioni e diretta tv

A 3 giorni dalla partita d’andata, Renate-Matelica tornano in campo per il ritorno degli ottavi di finale della fase nazionale dei playoff. Alle ore 17:30 di oggi, allo stadio Città di Meda, gli ospiti sono costretti a vincere, mentre i padroni di casa possono accontentarsi del pari in virtù dell’1-1 di domenica (non vale la regola del gol in trasferta, in caso di parità passa il turno la meglio classificata in regular season). Nella scorsa gara, con i marchigiani decimati dal Covid, entrambe le squadre hanno messo in mostra i propri punti di forza e le proprie debolezze confermando il loro stato di forma: nonostante le molte assenze, infatti, i biancorossi hanno continuato a segnare (passando in vantaggio con Mbaye) seppur ben arginati dalla robusta difesa lombarda, ma concedendo ancora troppo agli avversari che hanno pareggiato con Silva a 4 dalla fine.

Le probabili formazioni

Tutti disponibili fra le fila del Renate, con Diana che avrà ampia scelta e potrà anche contare sul vantaggio della migliore posizione in classifica. Il classico 3-5-2 vedrà Gemello in porta coperto da Silva, Possenti e Damonte. Sulle fasce correranno ancora Guglielmotti e Anghileri, mentre la regia sarà affidata a Kabashi, affiancato dagli interni Ranieri e Lakti. Dubbi in attacco con Maistrello, Nocciolini, Galuppini e Giovinco a giocarsi 2 maglie da titolare.

Con 180 minuti in più sulle gambe e numerosi assenti a causa del Covid, sono tanti i problemi per Colavitto (anche lui positivo). La società non ha ancora diffuso i nomi dei positivi ai tamponi, ma sono verosimilmente 6 i calciatori contagiati: i portieri Cardinali e Vitali, i difensori Magri e Baraboglia e gli attaccanti Franchi e Peroni. L’unica buona notizia è il rientro di Leonetti dalla squalifica rimediata a Cesena. Costretto a dare forfait anche l’allenatore, sostituito dal vice Noviello, assente all’andata per squalifica (ciò aveva costretto il preparatore Virgili a sedersi in panchina). Nel 4-3-3, quindi, fra i pali andrà il terzo portiere Martorel, mentre in difesa Tofanari sarà nuovamente costretto ad agire da centrale al fianco di De Santis con Di Renzo e Fracassini sugli esterni. A centrocampo possibilità dal primo minuto per Mbaye assieme a Calcagni e Balestrero. Davanti tornerà il tridente LeonettiMorettiVolpicelli.

Renate (3-5-2): Gemello; Silva, Possenti, Damonte; Anghileri, Ranieri, Kabashi, Lakti, Guglielmotti, Maistrello, Nocciolini. Allenatore: Diana.

Matelica (4-3-3): Martorel; Fracassini, Tocanari, De Santis, Di Renzo; Calcagni, Mbaye, Balestrero; Leonetti, Moretti, Volpicelli. Allenatore: Noviello.

Arbitro: Paolo Bitonti (Bologna). Assistenti: Luca Dicosta (Novara), Luca Testi (Livorno). Quarto ufficiale: Marco Acanfora (Castellammare di Stabia).

Dove vedere Renate-Matelica

Il match sarà visibile sulla piattaforma streaming Elevensports al costo di 4,99 euro. Allo stesso prezzo i clienti Sky potranno seguire Renate-Matelica su Sky Primafila (canale 253 del satellite) in modalità pay-per-view.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti

Crediti foto: pagine Facebook ufficiale S.S. Matelica Calcio 1921 s.r.l.

Back to top button