Calcio

Playoff Serie C, secondo turno della fase a Gironi: ecco le sei qualificate

In campo è sceso, insieme alla seconda semifinale di ritorno di Champions League, anche il secondo turno della fase a Gironi dei Playoff di Serie C. Sei partite molto importanti che hanno regalato ad altrettante compagini la possibilità di scavallare questo primo turno approdando alla fase Nazionale di questo torneo che mette in palio il quarto ed ultimo posto disponibile per la Serie B. Festeggiano Foggia, Virtus Entella, Monopoli, Pescara, Juventus U23 e Triestina. Ecco cosa è successo negli incontri ed i risultati dei match.

Playoff Serie C: c’è chi festeggia e chi recrimina

La partita più attesa di questa fase non ha deluso le aspettative. L’Avellino, forte del fattore campo e del doppio risultato utile a favore per la qualificazione, illude i propri tifosi al Partenio: Maniero manda avanti i lupi campani al 17′, ma il Foggia di Zeman trova la via per recuperare e piazzare il colpo del ko nella ripresa grazie alle reti di Merola e Nicolao. Bene anche Juventus U23 e Triestina: i bianconeri battono in trasferta la Pro Vercelli grazie alla rete di Compagnon, mentre gli alabardati piegano 2-1 la Pro Patria grazie alla doppietta di Gomez. Il Monopoli passa in casa al 92′ grazie a Mercadante, mentre Virtus Entella e Pescara sfruttano il doppio risultato: 1-1 contro l’Olbia per i liguri e 2-2 (dallo 0-2 del primo tempo) degli abruzzesi.

Avellino-Foggia 1-2 (17′ Maniero; 56′ Merola, 74′ Nicolao)
Virtus Entella-Olbia 1-1 (46′ Merkaj; 71′ Mancini)
Monopoli-Virtus Francavilla 1-0 (90’+2 Mercadante)
Pescara-Gubbio 2-2 (44′ Pompetti, 68′ Pontisso; 12′ Formiconi, 42′ Spalluto)
Pro Vercelli-Juventus U23 0-1 (57′ Compagnon)
Trestina-Pro Patria 2-1 (38′ e 57′ Gomez; 88′ Pesenti)

Back to top button