Motomondiale

Pol Espargarò di Honda: “La moto? Non mi sembra di aver punti di forza”

Il Motomondiale 2022 non è nato, certamente, sotto la migliore delle stelle per i piloti marcati Honda. Un malessere generalizzato che ha colpito, ovviamente, anche il pluricampione Marc Marquez e Pol Espargarò. Il pilota spagnolo che sfoggia il numero quarantaquattro ha ammesso, senza troppi problemi, di non possedere dei punti di forza con la nuova RC213V.

Pol Espargarò bacchetta Honda

Sono arrabbiato con questa situazione con la moto, perché normalmente sento di essere forte in qualche aspetto. In KTM, ero molto forte in frenata. Ricordo una gara a Misano nella quale gli altri erano molto più veloci di me, e sono salito sul podio perché frenavo molto più tardi. Era il mio punto di forza e lo stavo portando al limite. Ora sento che con la Honda non ho punti di forza. Soffro in frenata, soffro a centro curva e faccio fatica in accelerazione. Ecco perché sono arrivato a 20 secondi dal primo, perché non ho punti di forza“.

Non mi sento veloce, non sono veloce e non sto guidando bene. Uno dei problemi più grandi al momento con questa moto è che non riesco a sorpassare. Non sento di avere un punto di forza per attaccare gli altri piloti. Perdevo molto in accelerazione, in termini di grip puro. Ero dietro alle KTM, dietro a Brad (Binder), che non frenava male e la staccata era l’unico aspetto su cui potevo guadagnare qualcosa. Ma, visto che perdevo in accelerazione, dovevo recuperare il tempo in frenata e dovevo staccare molto più tardi. Ho cercato di superare le KTM circa sei volte durante la gara e la sesta volta sono andato largo perché era impossibile. Non ho un punto di forza, quindi non appena rimango bloccato dietro a qualcuno, non riesco a sorpassare“.

(Photo credits: MotoGP)

Adv

Related Articles

Back to top button