CulturaMetropolitan Today

Premio Strega 2020, Daniele Mencarelli vincitore del Premio Giovani e finalista nella cinquina

Daniele Mencarelli con il libro Tutto chiede Salvezza edito da Mondadori e proposto da Maria Pia Ammirati è vincitore della settima edizione Premio Strega Giovani 2020 e rientra nella cinquina finalista.

Premio Strega 2020

Grande soddisfazione per Daniele Mencarelli che con il libro “Tutto chiede Salvezza” ha vinto la settima edizione del Premio Strega Giovani, con 64 voti su 344, ed è nella cinquina finalista al quinto posto con 168 voti.

Premio Strega 2020 Tutto chiede Salvezza

Daniele Mencarelli: Tutto chiede salvezza

Il libro di Daniele Mencarelli Tutto chiede salvezza” è un libro coraggioso. E’ un libro che parla di disordine mentale. E ci vuole sempre coraggio ad affrontare lo stigma e pregiudizio della malattia mentale. Daniele è anche il nome del protagonista della storia. Daniele ha venti anni quando viene sottoposto a un T.S.O.: trattamento sanitario obbligatorio. E’ il giugno del 1994, un’estate di mondiali. Al suo fianco, i compagni di stanza del reparto psichiatria che passeranno con lui la settimana di internamento coatto: cinque uomini ai margini del mondo.

Personaggi inquietanti e teneri. Agli occhi di Daniele non c’è distinzione tra sani e malati. L’unica distinzione è tra chi è rinchiuso in un ospedale e chi invece è fuori. E’ una storia dove la richiesta di salvezza è una richiesta d’amore. Daniele vive la vita a tinte forti nell’amore e nel dolore. E i compagni che trova sono come lui, incapaci di non soffrire e di non amare a dismisura.

Premio Strega 2020 Daniele Mencarelli

Daniele Mencarelli

Nato nel 1974 a Roma, vive ad Ariccia in provincia di Roma. Ha esordito in poesia nel 1997 e nel 2001, pubblica “Bambino Gesù, Ospedale Pediatrico” nel quale sono affrontati i temi della malattia infantile che ha vissuto durante l’esperienza lavorativa avuta al Bambino Gesù. Nel 2013, con Edizioni della Meridiana, pubblica La croce è una via, poesie sulla passione di Cristo. Il testo verrà rappresentato da Radio Vaticana per il Venerdì santo del 2013. Nel 2018 il suo primo romanzo, “La casa degli sguardi” vince la prima edizione del Premio Severino Cesarie la XV edizione del Premio Volponi.

Premio Strega Giovani 2020

Il Premio Strega Giovani si pone come obiettivo la diffusione della narrativa italiana contemporanea presso il pubblico dei giovani adulti, riconoscendone e valorizzando la loro autonomia di giudizio. Il premio vuole rendere i ragazzi protagonisti del mondo della cultura e incoraggiarli nella passione per la lettura. Durante la premiazione, nell’ambito delle recensioni fatte dai giovani delle scuole, è stato anche assegnata una Borsa di Studio alla migliore recensione dalla fondazione dalla BPer Banca alla studentessa Claudia Teti del Liceo Terenzio Mamiani di Roma.

Back to top button