Presentazione Honda 2020 – Svelata a Tokyo la nuova Fireblade, con cui vorrà contrastare le altre scuderie per la lotta al titolo della SBK.

Presentazione Honda 2020 – Alvaro Bautista punta al titolo della Superbike

La Welcome Plaza Aoyama di Tokyo è stato il teatro della presentazione della Honda HRC. Il team giapponese ha svelato la moto con cui Alvaro Bautista e Leon Haslam correranno nel 2020 nel WorldSBK, che inizierà nel week-end del 28 febbraio-1 marzo. Alvaro Bautista, dopo aver vinto 10 gare consecutive lo scorso anno nel mondiale delle derivate di serie, si è perso nella seconda parte della stagione e che lo ha di fatto estromesso dalla lotta per il titolo con Rea. L’obiettivo dello spagnolo sarà sicuramente quello di puntare al titolo con Honda.

SBK Honda Bautista
Bautista, dopo il secondo posto dello scorso anno punta con Honda al titolo 2020 della WorldSBK – Photo Credit: hondaproracing Instagram

“Sicuramente questo è un momento molto speciale per me. Far parte di questo nuovissimo progetto è molto bello. Sono così felice di essere qui in Giappone, perché mi sento sempre molto amato dalle persone qui. Sarà un ottimo progetto e non vediamo l’ora di iniziare la stagione; sarà anche difficile, dato che dobbiamo sviluppare la nuova bici ma sono sicuro che insieme alla Honda possiamo raggiungere il nostro obiettivo che è quello di vincere”. – Alvaro Bautista

Presentazione Honda 2020 – Leon Haslam pronto a dare supporto a questo progetto

Discorso differente invece per Leon Haslam. Il pilota inglese porterà a Honda HRC la sua grande esperienza nel mondo delle derivate di serie con l’obiettivo di riportarla al titolo il prima possibile.

SBK Honda Haslam
Leon Haslam è in questa scuderia per portare la sua grande esperienza in questo campionato a Honda HRC, appena rientrata nel mondiale Superbike – Photo Credit: hondaproracing Instagram

“Far parte di questo progetto è un sogno diventato realtà. Per essere qui a Tokyo, lo sforzo che HRC sta mettendo in campo per la Fireblade, ho sorriso fin dai primi giri che ho fatto e non vedo l’ora di iniziare in Australia la prossima settimana. Abbiamo visto la bici per la prima volta ed entrambi stavamo solo sorridendo e ridendo. L’emozione di tutto questo progetto, l’aspetto della bici, puoi vedere di persona che è incredibile.” – Leon Haslam

Durante la presentazione del team ufficiale è stata anche annunciata la line-up del team Althea Mie Racing, team indipendente della scuderia di Tokyo nel WorldSBK. I piloti che guideranno queste due moto sono Takumi Takahashi e Jordi Torres.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA