BRAVE

Primark, arriva la collezione per le donne operate di tumore al seno

Nel mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno, il brand Primark ha annunciato una collezione dedicata alle donne che l’hanno combattuto. La collezione è composta da abbigliamento intimo, pigiami e accessori progettati per le donne operate di tumore al seno.

La nuova collezione Primark per la lotta contro il tumore al seno

Primark, noto brand low cost irlandese, ha pensato a una collezione per le donne che hanno subito o subiranno un intervento a causa del tumore al seno. Per supportare la prevenzione e la lotta contro il cancro, il brand lancerà una speciale collezione creata in collaborazione con pazienti oncologiche e infermieri che hanno testato i capi. I 22 pezzi acquistabili saranno capi intimi e leisure, abbigliamento da notte e accessori.

L’obiettivo è creare una collezione basata sul comfort senza rinunciare allo stile, che sia facile da indossare dopo un intervento chirurgico. Ad esempio, il reggiseno post-intervento è realizzato con cuciture morbide e due chiusure, una anteriore e una posteriore, per essere facilmente indossabile dopo l’operazione. Ci saranno inoltre tasche per le protesi su entrambi i lati. Oltre ai reggiseni, la collezione include un’ampia gamma di prodotti tra cui lingerie, pantofole, magliette in jersey, felpe e trousse. Per tutti i capi sono stati utilizzati tessuti noti per la loro freschezza e morbidezza. I colori saranno sulle tonalità del rosa, dal rosa cipria al color malva. La nuova linea conterrà anche una selezione di prodotti realizzati con cotone e poliestere riciclati e sostenibili, che fanno parte dell’etichetta “Primark Cares“.

I capi e accessori della nuova collezione saranno venduti in alcuni store selezionati e avranno prezzi a partire da 4 euro per essere accessibili dalle donne di qualunque fascia sociale.

L’impegno del brand nella prevenzione del tumore al seno

Sul sito web del brand si legge:

Anche se non possiamo risolvere del tutto il problema, vogliamo rendere la vita delle donne colpite da cancro al seno più facile, durante tutte le fasi del trattamento e della guarigione. In più, desideriamo promuovere l’importanza delle misure di prevenzione, come l’autopalpazione della mammella. Siamo più forti tutte insieme, quindi unisciti a noi per supportare le persone che hanno sofferto di tumore al seno.

Per la campagna di prevenzione Primark ha donato in totale 290mila euro a enti no-profit locali dei 14 Paesi in cui il brand è presente. In Italia, l’ente scelto è stata la Fondazione AIRC, che ha ricevuto 15mila euro. A dichiararlo è lo stesso brand sul proprio sito web.

Oltre a presentare la collezione e a mostrare il proprio impegno economico nella campagna di prevenzione del tumore al seno, sul sito è presente anche un’immagine che illustra come fare l’autopalpazione del seno per rilevare eventuali cambiamenti e prevenire il tumore.

Giulia Panella

Seguiteci su

Facebook
Instagram
Twitter

Adv
Adv
Adv
Back to top button