Pallavolo

Qualificazioni Europei 2021, diramato il calendario

Dopo tanta incertezza, finalmente la CEV ha comunicato a fine giugno il calendario (per ora provvisorio) delle qualificazioni Europei 2021 sia maschili che femminili.

Eurovolley 2021
Photo Credit: web

Qualificazioni Europei 2021

Sono state settimane davvero difficili e condite da molta incertezza, ma alla fine la Confederazione Europea (CEV) ha diramato il calendario delle qualificazioni Europei 2021. Com’era prevedibile, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia da coronavirus, quasi tutti i tornei di qualificazione inizialmente previsti per agosto e settembre saranno riprogrammati a gennaio 2021 e sarà modificato nel caso in cui la situazione con la pandemia peggiori.

Si giocherà comunque a fine estate sono per alcune eccezioni, per un limitato numero di partite, infatti a partire dal 18 agosto, compatibilmente con le condizioni di sicurezza dei paesi in questione, si giocherà regolarmente a Cipro, in Bielorussia, in Lettonia e in Bosnia. A causa delle molte restrizioni ancora in atto in Europa e al fine di ridurre i viaggi per i team, la CEV ha dovuto per forza di cose, cambiare in qualche modo il formato della competizione. Vale a dire, le partite di andata e ritorno previste originariamente in ogni pool, verranno sostituite con due tornei, doppio round robin, ciascuno ospitato da una nazione differente, in alcuni casi in due paesi, in altri in un solo paese.

Un totale di 12 squadre per genere si qualificheranno da quei tornei a EuroVolley 2021, unendosi ai 4 organizzatori e 8 squadre già qualificate secondo la classifica finale dell’edizione 2019. Ciò significa che, nella competizione maschile, 7 vincitori delle pool più 5 seconde si qualificheranno per le finali, mentre per quanto riguarda le donne, le prime due di ogni girone.

Ma andiamo a vedere il dettaglio sia in campo maschile che femminile.

Pool maschili

In campo maschile le fasi finali si giocheranno in Polonia, Rep. Ceca, Estonia e Finlandia e come detto prima, le 7 vincitrici delle pool più 5 seconde si qualificheranno per le finali, la Pool A si giocherà in Croazia e Olanda, la Pool C in Danimarca e Macedonia del Nord, la Pool E in Slovacchia e Romania, la Pool F in Georgia e Montenegro, la Pool G in Ungheria e Polonia, mentre i due tornei della Pool B si disputeranno entrambi in Israele (tutti dal 7 al 17 gennaio). Come anticipato in apertura, alcune gare si disputeranno a fine estate, e riguarda la Pool D che si giocherà a Cipro, dal 30 agosto al 6 settembre e vedrà impegnate le nazionali di Spagna, Moldavia e Lettonia aggiunte alla nazionale di casa.

calendario maschile Eurovolley 2021
Photo Credit: web

Pool femminili

In campo femminile invece le fasi finali si giocheranno in Serbia, Bulgaria, Croazia e Romania dove accederanno le prime due di ogni girone. La Pool A si disputerà interamente in Bielorussia dal 18 al 23 agosto, con Svizzera, Estonia e le padrone di casa, la Pool F sarà divisa in due gironi, il primo in Lettonia dal 26 al 28 agosto e il secondo in Bosnia-Erzegovina dal 4 al 6 settembre (le altre due nazionali coinvolte sono Slovenia e Repubblica Ceca). Gli altri tornei verranno disputati a gennaio 2021, la Pool B in Portogallo e Georgia, la Pool C in Grecia e Austria, la Pool D in Montenegro e Slovacchia, la Pool E in Francia e Ungheria.

calendario femminile Eurovolley 2021
Photo Credit: web

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button