Qualifiche MotoGP GP Spagna 2020, pole di Fabio Quartararo

Si sono da poco concluse le qualifiche MotoGP del GP di Spagna, valevoli per decidere la griglia di partenza del primo appuntamento stagionale della classe regina. Le FP3 hanno decretato i dieci che accedono direttamente alla Q2, da cui sono esclusi Pol Espargarò, Alex Rins e Danilo Petrucci. Saranno loro tre i favoriti a giocarsi gli ultimi due posti disponibili nel Q2 nel corso della Q1.

qualifiche motogp gp Spagna
Ecco i dieci che accedono direttamente alla Q2. Quartararo il più veloce e distacchi molto ridotti. A questi nove piloti si aggiunge Dovizioso – Photo credit: Twitter Page MotoGP

Qualifiche MotoGP GP Spagna 2020, Rins e Pol Espargarò in Q2

Inizia la prima qualifica stagionale della MotoGP sotto il sole cocente di Jerez. I piloti scendono in pista dotati di gomme dure all’anteriore e soffici al posteriore. A mettersi subito in testa è Rins, seguito da Zarco e Oliveira, con Petrucci quarto. Alla fine del primo run è Pol Espargarò a mettersi davanti a tutti seguito da Binder e Rins, mentre Petrucci è in difficoltà. Dopo il cambio gomme Rins migliora il tempo e si assicura il passaggio alla Q2, seguito dalla KTM di Pol Espargarò. Restano fuori Binder e Petrucci che partiranno 13° e 14°. Dietro di loro Nakagami, male Zarco e Alex Marquez che partiranno 20° e 21°.

Qualifiche MotoGP GP Spagna 2020, mostruoso Quartararo

Si entra in pista per la pole position dove i piloti confermano la scelta di gomme dura e soffice, fatta eccezione per le Yamaha ufficiali e Miller che scelgono la doppia soffice. Fabio Quartararo si piazza subito al comando seguito da Bagnaia, Vinales e Miller. Meno brillanti al via Marquez, Rossi e Morbidelli. Marc ingrana e si piazza secondo a metà turno, scalzando Bagnaia in terza piazza. Poi Vinales, Miller e Morbidelli. Rossi 10° e Dovi 12°.

Al cambio gomme i tre protagonisti del 2019 si lottano la pole a suon di giri veloci, mentre gli altri sono costretti a inseguire. E’ però Quartararo a stampare un super giro, seguito da Vinales e Marquez. Ottimo Bagnaia in quarta piazza, seguito da Miller e Crutchlow. L’australiano è caduto nel finale insieme a Rins, il quale potrebbe aver riportato anche un infortunio. In terza fila Pol Espargarò, Dovizioso e Rins. Male Morbidelli e Rossi (10° e 11°), seguiti da Mir. Ecco la griglia di partenza della gara di domani.

qualifiche motogp gp Spagna qualifiche motogp gp Spagna

Le considerazioni in vista del GP di Spagna

I papabili alla vittoria e al podio sono Quartararo, Vinales e Marquez. Attenzione al duo Pramac formato da Bagnaia e Miller. Da non sottovalutare Dovizioso e Rossi, anche se partiranno dalle retrovie. Valentino sembra aver migliorato in condizioni di caldo estremo, ma non ancora abbastanza. Il consumo della gomma posteriore resta ancora un problema che affligge il Dottore. Lussazione della clavicola, probabili fratture e danni ai legamenti per Rins, dichiarato unfit per domani e che probabilmente dovrà operarsi. Attenzione a Mir, che nelle prove ha dimostrato di essere veloce. Ci si aspetta di più anche da Morbidelli, primo ieri nelle FP2. Il via della gara alle 14.00 in diretta su Sky e Dazn.

Pecco Bagnaia 2020
Gran qualifica di Pecco Bagnaia in sella alla sua nuova GP20 – Photo credit: motogp.com

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA