Calcio

Raiola su Pogba: “Lui alla Juventus? Sì, può tornare in bianconero…”

Mino Raiola e Paul Pogba. Una coppia fortemente corteggiata dalla Juventus. L’agente che detiene la procura del forte centrocampista francese campione del mondo ha aperto, in modo netto, ad un ritorno in bianconero. I tifosi della Vecchia Signora, adesso, possono sperare nel grande ritorno sulla linea mediana.

Le parole di Raiola su Pogba

Ecco le parole del potente procuratore, rilasciate alla RAI, sui suoi assistiti più prestigiosi. La Juventus sogna il grande ritorno:

Sono dispiaciuto per come è stato trattato GigioLui ha fatto una scelta di vita, non c’è stato nessun tradimento. Poteva andare via 4 anni fa e non l’ha fatto. Se è stato vicino alla Juventus? Penso che la Juventus abbia ancora un grande rammarico per non averlo preso. E non solo la Juventus. Tra Gigio e Navas al Psg non c’è lotta, giocherà Gigio. Il contratto di Pogba scade il prossimo anno. Parleremo con il Manchester e vedremo. Di sicuro Torino gli è rimasta nel cuore e a queste cose lui tiene molto. La possibilità che torni alla Juventus c’è, ma dipende anche dalla Juve“.

Attacco alla FIFA:

La FIFA si crede la padrona del calcio e vorrebbe fare un Mondiale ogni due anni. Ma la Fifa non è proprietaria di nessun calciatore. E’ un organo che produce solo polemiche e andrebbe totalmente cambiato. Gli agenti non sono il male del calcio come qualcuno sostiene. Se compri una Rolls Royce e non va, il problema non è l’autista. Se i proprietari dei club non sanno gestire i club, il problema non siamo noi agenti“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook The True Red Devils)

Back to top button