Calcio

Rakitic, è lui la risposta della Juventus all’Inter di Eriksen?

I bianconeri starebbero valutando molto seriamente la pista che porta al croato del Barcellona. Un colpo importante in risposta al recente acquisto dei nerazzurri di Suning.

Lo scudetto di quest’anno passa, anche, attraverso al calciomercato invernale. Juventus ed Inter sono le due compagini più accreditate alla conquista del titolo in Serie A in virtù delle due rose più forti del massimo campionato calcistico italiano. Dopo il colpo Eriksen messo a segno dall’Inter di Suning e Marotta, la Juventus sembra essersi mossa per Ivan Rakitic, talentuoso centrocampista croato in uscita dal Barcellona. È questa la risposta di Agnelli all’avvento dell’asso danese ex Tottenham?

Rakitic, il Barcellona vuole venderlo…

Nel Barcellona di Lionel Messi sembra non esserci più posto per Ivan Rakitic. Secondo quanto riportato dal portale “Barcellona Sport“, la società blaugrana sembra voglia cedere il croato nell’attuale finestra di calciomercato che troverà, a breve, la sua conclusione. Venerdì 31 gennaio il “mercato di riparazione” terminerà: fino a quel momento, la Juventus potrebbe affondare il colpo risolutivo per l’ex Siviglia valorizzato da Monchi, ex direttore generale della Roma.

La situazione che gravita attorno al classe 1988 è ingarbugliata: il centrocampista vorrebbe restare fino a giugno, il Barcellona preme per vendere e la Juventus, per adesso, non riesce a trovare la giusta formula per accaparrarselo. Il contratto che lega Rakitic ai catalani scade nel 2021, ecco il motivo della fretta degli uomini mercato degli spagnoli. Secondo quanto ipotizza “Sport“, la chiave di volta potrebbe essere Emre Can, centrocampista bianconero ai margini del progetto Sarri. Nonostante il tedesco sia in trattativa col Borussia Dortmund, l’ex Liverpool potrebbe accettare lo scambio dei cartellini con Rakitic approdando, quindi, alla corte di Setién.

Un possibile colpo che risponderebbe, in termini di classe e caratura tecnica, all’arrivo di Eriksen alla corte interista dell’ex Conte. Perché questo scudetto si vince (anche) in sede di calciomercato invernale…

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

Back to top button