Motomondiale

Razali su Rossi: “E’ una leggenda vivente”

A soli 2 giorni dalla presentazione delle nuove M1 del team satellite Yamaha Petronas SRT, Razlan Razali ha avuto modo di esprimere quelli che sono i suoi pensieri su Valentino Rossi, neo “assunto” dal team satellite che da quest’anno siederà affianco ad uno dei pupilli della sua VR46 Academy: Franco Morbidelli.

Rossi guarda avanti

Con 25 stagioni all’attivo, Rossi può e deve essere considerato come una pietra miliare di questo sport; la sua passione e la voglia di correre gli hanno permesso di competere fino alla “veneranda” età di 42 anni. Nei suoi piani non è ancora spuntata fuori la parola “ritiro”, e ad essere sinceri noi ne siamo più che felici.

Razali su Rossi
Copertina di presentazione delle Yamaha M1 del team Petronas SRT – Photo Credit: Petronas SRT Official Facebook Page

Il mondiale 2021 è alle porte e per Valentino sarà il suo 26° campionato solo che quest’anno sarà differente: il dottore gareggerà per la prima volta nella sua carriera, su una moto “satellite”. Dire satellite però non è del tutto veritiero in quanto Yamaha ha ufficialmente dichiarato che al numero 46 verrà affidata una moto del tutto pari a quella del team ufficiale Monster Energy.

Le parole di Razali su Rossi

Tutto pronto per la presentazione del Team Petronas Sepang Racing Team (SRT) in programma per il 1 Marzo. Dall’ultimo video pubblicato sugli account social della squadra, si possono vagamente intuire i colori che caratterizzeranno le tute di Valentino e di Franco; non vediamo l’ora di scoprire come saranno i prototipi del team malese per il 2021. Ad essere visibilmente emozionato è Razlan Razali, Team Principal della Petronas SRT, che non vede l’ora di lavorare con Rossi:

“Ha una certa aura, come una leggenda vivente che ami come fan. Quando l’ho incontrato per la prima volta in videoconferenza mi è venuta la pelle d’oca. Quando lo vedi sei sopraffatto, ma è solo un bravo ragazzo. Vogliamo riportarlo ad essere competitivo, vogliamo che sia sempre presente. Noi cercheremo di offrirgli un ambiente molto più rilassato e Franky sarà fondamentale per creare una bellissima atmosfera all’interno del box”.

Il discorso si è poi spostato sul giovamento che ne trarrà tutta la squadra:

“Siamo molto orgogliosi di avere Vale a bordo perché è ancora la leggenda di questo sport e credo che rimarrà così per molti anni a venire. Vogliamo portarlo sul podio per la 200a volta e faremo tutto il possibile per farlo. Sarà una stagione indimenticabile”.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
?️ SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Andrea Perfetti

Razali su Rossi Razali su Rossi Razali su Rossi Razali su Rossi Razali su Rossi Razali su Rossi Razali su Rossi

Back to top button