Una sfida senza tempo va in scena al Santiago Bernabéu. Il Real Madrid insegue il Barcellona di Messi. I blancos sono a due punti di distanza dai blaugrana che comandano la classifica del campionato spagnolo.

Real Madrid e Barcellona, il Clasico

Una partita stellare quella tra le due squadre che comandano la classifica della Liga. Real Madrid-Barcellona offre sempre un grande spettacolo. Vincere per i padroni di casa significherebbe superare il Barcellona e balzare quindi al primo posto.

Solar e i suoi giocatori puntano a vincere, invece, per staccare il resto delle squadre e allontanare il Real Madrid sempre più dalla vetta. La partita vedrà scendere in campo un gran numero di talenti. Messi su tutti vuole aggiudicarsi il Clasico per risollevare il morale della squadra dopo il pareggio poco esaltante del San Paolo contro il Napoli in Champions League.

Anche i blancos non vivono un momento magico. Dopo la sconfitta contro il Levante in Liga, è arrivata un’alta disfatta questa volta in Champions League. Il Manchester City ha espugnato il Santiago Bernabéu (1-2), lo stesso stadio che oggi affronta i blaugrana in buona condizione.

El Clasico è una partita che ha una storia slegata dal resto del campionato. Un match decisivo che impegnerà tutte le energie fisiche e mentali di ogni singolo giocatore. El Clasico è una partita da vincere e sia i blancos che i blaugrana lo sanno.

Probabili formazioni

REAL MADRID 4-4-2: Zidane schiera Courtois tra i pali, Carvajal, Varane, Sergio Ramos e Mendy in difesa, a centrocampo Isco, Kroos, Casemiro e Valverde, mentre la coppia d’attacco è quella composta da Benzema e Bale.

BARCELLONA 4-3-1-2: Solar risponde con ter Stegen in porta, Firpo, Umtiti, Piqué e Semedo in difesa, a centrocampo giocano Arthur, Sergio Busquets e de Jong, dietro le punte milita Vidal, mentre i due attaccanti sono Griezmann e Messi.

https://metropolitanmagazine.it/wp-admin/post.php?post=274100&action=edit

© RIPRODUZIONE RISERVATA