Gossip e Tv

Roberto Ciufoli, chi è il doppiatore e regista teatrale all’Isola Dei Famosi

Roberto Ciufoli nasce a Roma il 1 marzo del 1960. Entra a far parte del mondo dello spettacolo a soli 21 anni quando, insieme a 9 colleghi, fonda il gruppo “L’allegra brigata” con il quale partecipa a 2 edizioni del G.B. Show. Nel gruppo iniziale c’erano con lui anche Pino Insegno e Francesca Draghetti, con i quali continua la sua avventura televisiva e teatrale nel gruppo che lo ha reso celebre agli occhi degli italiani, ovvero la “Premiata Ditta”, alla quale si aggiunge anche Tiziana Foschi.

La Premiata Ditta, dopo aver partecipato a molte trasmissioni sulla Rai, raggiunge l’apice del successo nei primi anni 2000 grazie alla sitcom “Finchè c’è ditta c’è speranza” e al programma “Premiata Teleditta”.

Moltissimi gli spettacoli teatrali in cui ha partecipato, sia in veste di attore che dietro le quinte. Ciufoli ha partecipato anche in vari film per il cinema e per la tv, come ad esempio “Notte prima degli esami-oggi” e “Distretto di polizia”. Roberto è anche uno stimatissimo doppiatore che ha prestato la sua voce, tra gli altri, a Thomas Robins ne “Il signore degli anelli-il ritorno del re” e a Marshall ne “L’era glaciale 4”.

E’ tutto pronto per l’edizione 2021 dell’Isola dei Famosi. Il reality partirà stasera su Canale 5 ma i naufraghi sono già approdati in Honduras qualche giorno fa. Tra i protagonisti dello show in onda su Mediaset ci sarà anche Roberto Ciufoli, che è andato a completare il cast dopo le defezioni di Giovanni Ciacci e Amedeo Goria.

Ciufoli vanta una lunghissima carriera nel mondo dello spettacolo: attore, doppiatore e anche regista teatrale, il comico romano è da sempre un personaggio molto amato dal pubblico italiano. Scopriamo insieme qualcosa di più sulla sua carriera e sulla sua vita privata.

Per quanto riguarda la sua vita privata, Roberto ha avuto il primo figlio nel 1995 ma non ha mai sposato la donna che ha dato alla luce Jacopo. Successivamente, nel 2011, si è sposato con Theodora Bugel dopo ben 7 anni di convivenza: i due si sono conosciuti perchè erano vicini di casa. Nel 2016 è diventato padre per la seconda volta di Romeo, avuto grazie alla fecondazione assistita.

Back to top button