Tennis

Roland Garros: Sonego, Sinner e Trevisan volano agli ottavi

Non smettono di regalare emozioni gli italiani impegnati nel Roland Garros. Dopo la vittoria di Matteo Berrettini di ieri, oggi Lorenzo Sonego e Jannik Sinner hanno vinto e convinto. Nonostante la pioggia che ha ritardato gli epiloghi dei match, entrambi hanno regolato gli avversari in tre set e si sono regalati l’accesso agli ottavi dello slam parigino. Ultima a scendere in campo, ma non ultima per importanza, l’azzurra Martina Trevisan che ha ribaltato la partita contro Maria Sakkari e si è guadagnata un posto tra le ultime sedici tenniste in gara.

Roland Garros: sonego agli ottavi
Sonego batte Fritz e si guadagna l’accesso agli ottavi del Roland Garros
Credits: Ray Giubilo

Nadal sbaraglia Travaglia; out anche Cecchinato

Lorenzo Sonego ha battuto per 7-6\ 6-3\ 7-6 l’americano Taylor Fritz, mentre Jannik Sinner ha superato l’argentino Federico Coria con il punteggio di 6-3\ 7-5\ 7-5. Tuttavia, la stessa sorte non è toccata a un altro italiano impegnato nel terzo turno del Roland Garros. Stefano Travaglia, infatti, nulla ha potuto contro il campione in carica Rafael Nadal. Lo spagnolo si è aggiudicato il match per 6-1\ 6-4\ 6-0. Marco Cecchinato ha affrontato la testa di serie numero 6 del torneo, il giovane tedesco Alexander Zverev. La partita è finita per tre set a zero in favore di Zverev: 6-1\ 7-5\ 6-3.

L’ultima italiana in gara nello slam, Martina Trevisan, ha dovuto affrontare Maria Sakkari. Dopo aver perso velocemente il primo set 1-6, l’azzurra ci ha messo tutto il cuore e ha salvato due match point per portare la greca al terzo set. E Martina non si è fermata qui, ma ha firmato l’impresa chiudendo la partita con lo score finale di 1-6\ 7-6\ 6-3.

Roland Garros: Halep e Thiem in scioltezza, esce Wawrinka

Tra le partite più interessanti di giornata è da annoverare di certo quella tra l’austriaco Dominic Thiem e il norvegese Casper Ruud. Quest’ultimo ha dimostrato di saper fare molto bene sulla terra, come ha dimostrato il raggiungimento della semifinale agli Internazionali di Roma. Tuttavia, Thiem non si è fatto impensierire troppo e ha concluso l’incontro con lo score di 6-4\ 6-3\ 6-1. Chi, invece, è uscito sconfitto dal campo Suzanne Lenglen è lo svizzero Stan Wawrinka, colpito e affondato in 5 set dal francese Hugo Gaston.

La testa di serie numero 1 femminile Simona Halep ha rispettato i pronostici e ha liquidato la statunitense Amanda Anisimova con un perentorio 6-0\ 6-1. Anche l’ucraina Elina Svitolina ha vinto in due set, sebbene con meno margine, contro la russa Ekaterina Aleksandrova. Uscita di scena, invece, per Elise Mertens: l’olandese è stata eliminata dalla tennista di casa Caroline Garcia.

Back to top button