Cronaca

Coronavirus, attesa per oggi a Roma la marcia dei negazionisti

Questo pomeriggio i negazionisti del Coronavirus sfileranno lungo le strade della Capitale per manifestare contro la ‘dittatura sanitaria‘. Contrari la sindaca Raggi e il Governatore del Lazio Zingaretti

Foto Pixabay

Marcia dei negazionisti del Coronavirus

Dalle 16 alle 20 scenderanno in piazza tutti coloro che ritengono il Covid una farsa. La manifestazione partirà dalla Bocca della Verità. Parteciperanno il ‘Popolo delle mamme‘, i ‘No Vax‘, ‘Forza Nuova‘. Prevista e confermata la presenza di Vittorio Sgarbi e del consigliere del Lazio Davide Barillari, ex 5 Stelle e da sempre contrario ai vaccini. Secondo la Questura si prevedono duemila persone. Ma probabilmente saranno di più. Questa è la prima marcia in Italia dopo quelle tenute nei giorni scorsi in Svizzera e Germania.

Pugno duro da parte del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che chiede ai negazionisti di fermarsi. “Un errore svolgere la manifestazione. Si manca di rispetto alle vittime del Covid, alle loro famiglie, agli operatori sanitari. Il Covid non si nega, si combatte. Chiedo a tutta la politica di prendere le distanze da questa follia”, scrive il governatore su Twitter. Dello stesso parere anche la sindaca di Roma Virginia Raggi. “A Roma scenderanno in piazza degli irresponsabili. Negare il virus è uno sfregio a migliaia di vittime e a chi ha lottato negli ospedali”. Si accoda anche l’assessore regionale alla Sanità D’Amato. “La negazione del Covid è uno schiaffo in faccia agli operatori sanitari, medici, infermieri e di chi in questi mesi ha sacrificato la vita sul campo”.

Andrea Caucci Molara

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Andrea Caucci Molara

Ho 26 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
Back to top button