InfoTech

Router-4g.it risponde: Quali sono le differenze tra modem e router?

Adv

Spesso modem e router vengono identificati con lo stesso significato, ma in realtà non è così, perché entrambi presentano delle differenze notevoli. Il modem Fibra o ADSL, consente di connettere il PC affinché possa a sua volta far navigare su internet, mediante un doppino telefonico.

A questo punto la compagnia di rete provvederà ad attivare internet ed è attraverso il dispositivo router che si potrà avere l’accesso alla rete e soprattutto, con diversi device contemporaneamente. Adesso la connessione sarà distribuita tra i molteplici terminali collegati precedentemente.

Riassumendo in parole semplici, la funzionalità del modem è quella di consentire la connessione, il router invece, fa sì che la connessione internet venga instradata contemporaneamente e tramite altri device elettronici diversi.

Non è una rarità trovare i modem ADSL con un router integrato, in modo tale che avendo un solo dispositivo si possano ottenere entrambe le funzionalità (accesso a internet e instradamento della connessione).

Che cos’è il modem? A cosa serve?

Il modem è un apparecchio elettronico che come ti abbiamo già anticipato, consente il regolare accesso ad internet. La sua peculiarità è quella di farlo mediante la modulazione ma anche demodulazione dei segnali elettrici.

Inizialmente, gli unici modelli in commercio erano quelli a 56k, nonché i modem analogici. Oggi invece, l’evoluzione ha fatto sì che il modem fosse di tipo digitale e suddividersi sia interno che esterno. Inoltre, esistono anche i modem 4G con SIM per poterlo usare come rete telefonica.

Rispetto al passato però, un altro cambiamento è il fatto che il modem e router, vengono unificati per avere tutto in uno.

Ecco qualche funzionalità che puoi fare con il modem e a cosa serve:

  • Modem da connettere via wireless o tramite PC mediante USB.
  • Modem da connettere ad notebook, ultrabook o netbook, mediante una ExpressCard.
  • Alcuni smartphone o tablet, hanno già integrati determinati modem.

Che cos’è un router e quali sono le sue funzionalità

Chiarita la spiegazione di un router, ovvero un dispositivo elettronico con lo scopo di instradare i dati fra molteplici reti informatiche, va detto come ci riesce. Per farlo, è sufficiente un connettore RJ-45 oppure un cavo ethernet.

Ma le differenze tra router e modem non finiscono qui, infatti ecco che cos’altro si potrebbe fare con un router:

  • Firewall;
  • Port forwarding;
  • DNS normale o DNS dinamico;
  • QoS;
  • Gestione della rete WLAN e/o della rete LAN.

Meglio un router o modem WiFi o USB?

In alternativa a quanto proposto precedentemente, è possibile acquistare separatamente un modem o router con USB senza ricorrere al WiFi. La scelta sarà soggettiva, poiché è in base all’utilizzo che ne farai.

Ti suggeriamo tale opzione, soltanto se avessi intenzione di connettere tramite porta USB un solo dispositivo (tablet, notebook o computer fisso). Viceversa, hai sempre la possibilità di scegliere un apparecchio elettronico tramite tecnologia WiFi.

Le compagnie telefoniche al giorno d’oggi, sono sempre più propense a fornire in comodato d’uso sia modem che router integrati, questo consentirà di poter godere delle loro singole funzionalità ma con massime performance a banda larga.

Che cosa scegliere tra router e modem?

Dopo aver visto le differenze individuali tra router e modem, è arrivato il momento di scegliere un apparecchio elettronico tra i due o in alternativa, acquistarne uno che funga da entrambe. Per esigenze particolari, potresti optare anche per quei modem – router appositamente strutturati per il gaming.

Vorremmo ricordarti che il router non è indispensabile per accedere ad internet (a quello ci pensa il modem), piuttosto con il router quello che puoi fare è gestire le varie sotto reti per permettere navigare con più dispositivi contemporaneamente.

A cosa serve il router senza che si abbia un modem?

Se ti stessi chiedendo a cosa possa servire avere il router senza un modem, probabilmente non sai dell’esistenza dei modem 4G con SIM. Essi, ti consentiranno di poter navigare online ovunque tu voglia grazie all’offerta proposta da un operatore telefonico.

Oggigiorno i prezzi di un modem e router vanno da un minimo di 20€ fino a 50€ e oltre. Tutto dipende dalle caratteristiche hardware individuali.

Ricorda che più potente sarà la velocità di trasferimento dati del tuo modem e router, maggiore sarà il costo. Se avessi necessità lavorative e di una linea internet molto stabile e reattiva, il nostro suggerimento è quello di comprare un apparecchio da 1900 Mbps a salire.

Adv
Adv

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Adv
Back to top button