Roy Nissany Trident Formula 2 – Grande novità per la prossima stagione per Roy Nissany. Dopo aver firmato come ruolo di terzo pilota per la ROKiT Williams Racing in Formula 1, il giovane pilota israeliano ha ufficializzato il suo passaggio al Team Trident nella serie cadetta.

Roy Nissany con Trident in Formula 2

La nuova stagione di Formula 2 non rappresenterà l’esordio assoluto di Nissany nella categoria. Il pilota israeliano ha corso per quasi tutta la stagione 2018 di Formula 2 con Campos Racing, al fianco dell’italiano Luca Ghiotto. In venti partenze, Nissany aveva ottenuto solamente un piazzamento a punti a Spa-Francorchamps dove aveva chiuso la Feature Race in decima posizione. Quell’anno Nissany non chiuderà la stagione, in quanto appiedato dalla scuderia spagnola prima dell’appuntamento di Sochi.

Immagine
Roy Nissany in Formula 2 nel 2018 con Campos Racing – Photo Credit: Campos Racing

“Sono naturalmente molto felice di unirmi a Trident Racing. Mi sono molto divertito a lavorare con loro ad Abu Dhabi e durante questi ultimi giorni in fabbrica. Questa è una grande opportunità per me perché Trident Racing ha mostrato che questo è il posto giusto per un giovane pilota. Ho intenzione di ottenere il massimo da questa opportunità, facendo del mio meglio per la squadra”Roy Nissany

Questa nuova avventura era stata già parzialmente anticipata da Claire Williams durante la presentazione di Nissany a Tel Aviv nei primi giorni dell’anno. Tuttavia, la Team Principal della scuderia britannica non aveva rivelato la scuderia. Nella sua nuova avventura in Formula 2 Nissany affiancherà il giovane giapponese Marino Sato, anche lui all’esordio con Trident.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA