Musica

Roy Paci, il trombettista siciliano stasera al Festival di Sanremo

Roy Paci sarà con Valerio Lundini tra gli ospiti di Fulminacci stasera al Festival Di Sanremo. Insieme al cantautore romano, il trombettista ed il comico comporranno un trio inedito che si esibirà sulle note di “Penso Positivo”, brano di Jovanotti. La carriera del musicista di Augusta inizia con lo studio del pianoforte e successivamente passa alla tromba suonando nella banda del suo paese.

Negi anni Novanta si trasferisce in America Latina dove si esibisce al fianco di Selma Reis prima e poi a Montevideo formando il gruppo T-Rio Blanco. Approda anche in Senegal suonando con i Papa Matelot Sabow. Rientrato in patria, collabora con il gruppo Persiana Jones ed i Mau Mau. Fonda Banda Ionica insieme a Fabio Barovero, con il quale risalta la musica del sud ed in particolare le marce funebri.

Roy Paci, i primi anni in Sudamerica e l’incontro con Manu Chao

Nel 1998 è il deus ex machina del progetto Aretuska, combo nel quale convergono musicisti siciliani su sonorità ska punk reggae: il primo album è Baciamo Le Mani con i feat. di Meg dei 99 Posse, Bunna degli Africa Unite. L’anno successivo incontra Manu Chao con il quale collabora all’album Proxima Estacion: Esperanza e seguirà nel tour di Radio Bemba.

Tuttapposto, secondo album di Roy Paci & Aretuska pubblicato nel 2003 con inediti e rivisitazioni dei brani classici della tradizione siciliana. La band gira l’Europa esibendosi in festival importanti come lo Sziget, Sevilla Festival e Fiesta Mundial. SuonNoGlobal album del 2006 mette a segno un nuovo capitolo degli Aretuska ricco di contaminazioni e dove spiccano brani come Toda Joda Toda Beleza, che vede la nuova collaborazione con Manu Chao.

Roy Paci, Zelig e Sanremo con Diodato

Il brano regala un grande successo alla band, portandola sul palco del Festivalbar in Arena di Verona. Due anni dopo, arriva il best of che celebra i 10 anni due gruppo siculo nel quale è contenuto l’inedito Defendemos L’Alegria, che diventa la colonna sonora della trasmissione Zelig. Nello show in prime time di Canale 5, Roy e gli Aretuska sono scelti come resident band, ottenendo così una grandissima notorietà.

Uomo dalla mille risorse, Roy Paci si lancia in un progetto Mondo Cane Orchestra con Mike Patton, omaggiando i brani italiani degli anni cinquanta e sessanta in un arrangiamento vocale e strumentale. Latinista è il settimo album in studio di Roy e gli Aretuska ispirato da sonorità carioca che vede l’apporto di Jovanotti e Caparezza e porta la band ai prime live statunitensi a New York e Los Angeles.

Il 2017 è l’anno di Valelapena, album realizzato con John Lui e Moreno “Emenel” Turi, Daniele Sivestri e Davide Rossi. L’anno successivo approda al Festival di Sanremo in coppia con Diodato per Adesso

Seguici su

Facebook

Metrò

Metrò Music

Instagram

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button