Ruben Ostlund, nuovo film in arrivo

Quando il surreale incontra la satira non c’è arte che tenga. Il connubio dei due generi, se riuscito, è la massima espressione del genio artistico che domina l’incontro di due titani. Ruben Ostlund, regista svedese, è un perfetto moderatore.

Nuova satira sull’attualità per Ruben Ostlund.

Magari il nome di Ruben Ostlund non sarà noto ai più. Più popolari forse le sue opere ma neanche troppo. Resta, comunque, il fatto che la sordina italiana non nega il titolo di genio contemoporaneo cinematografico ad un regista che ha fatto della commedia un atto di denuncia alle ipocrisie. Dopo il successo internazionale di “Forza Maggiore”, da cui un remake americano e di “The Square” sta ultimando le riprese in Svezia della sua ultima opera comico-satirica.

Ruben Ostlund foto dal web. Rube Ostlund
Ruben Ostlund foto dal web

Ruben Ostlund, due film di pregio e due premi di pregio, Un Certain Regard per “Forza Maggiore” e Palma D’Oro per “The Square”.

Il film si intitola “The Triangle of Sadness” (“Il triangolo della tristezza”) ed ha per protagonista il grande Woody Harrelson che nei confronti del regista svedese ha speso parole al miele sottolinenado l’onore e il privilegio di lavorare con tale genio. Il resto del cast è composto da Harris Dickinson e Charlbi Dean. Se “The Square” sfotteva l’intellettualismo pedante dell’arte contemporaneo, questo ultimo è una satira sul mondo sfacciato e controverso della moda.

Woody Harrelson foto dal web. Ruben Ostlund
Woody Harrelson foto dal web

Il prossimo film del regista svedese è già in listino Teodora Film pronto a calcare le sale italiane, speriamo non poche, probabilmente nell’ancora lontano 2022. L’attesa è lunga e la curiosità è tanta. Come si fa?

Seguiteci su MMI, Metropolitan Cinema, Facebook, Instagram, Twitter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA