Calcio

Salernitana, parla Lotito: “Lavoro anche la notte per vederla…”

La deadline si avvicina sempre di più e, ovviamente, non lascia scampo alla Salernitana di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma, i due proprietari che hanno portato nell’Olimpo del calcio i granata dopo una scalata iniziata direttamente dalla Serie C. Ma la Serie A ha alzata le barricate nei confronti dei due proprietari che non possono possedere un’altra società in massima divisione. Il tempo per cedere i campani inizia a scarseggiare e le offerte giunte non soddisfano minimamente i due imprenditori che, però, dovranno fare in fretta per permettere l’iscrizione al campionato dei neopromossi.

Salernitana, Lotito deve affrettare i tempi

Ecco le parole, rilasciate a Il Messaggero, di Claudio Lotito, numero uno della Lazio e della Salernitana: “Sto lavorando pure la notte alla cessione della Salernitana. Non è facile in pochi giorni ottenere il trust con una persona giuridica, ma ce la farò anche stavolta. Quanto costa? E’ di 100 milioni il valore della Salernitana“. I tifosi, che stanno riassaporando la Serie A dopo anni ed anni d’assenza, iniziano a preoccuparsi: il termine per iscrivere la società in massima serie scadrà ufficialmente venerdì e all’orizzonte ancora non si è concretizzato nulla. Stando alle dichiarazioni del numero uno dei biancocelesti, la situazione si sbloccherà. A Salerno, intanto, pregano in attesa di poter brindare, per la seconda volta, alla conquista della A.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button