Food

Salute a tavola con estratti e spremute

Adv

Estratti, centrifugati e succhi, un concentrato di salute sempre più presente sulle tavole degli italiani. Si parla di frutta e verdura in versione liquida, da bere, soluzione ideale per acquisire una grande quantità di vitamine e Sali minerali in modo diretto. Oggi è possibile assumere queste sostanze in modo diretto con i tradizionali succhi di frutta, con estratti e centrifughe, con spremute e smoothies.
Tante ricette, tutte da preparare con ingredienti freschi, anche direttamente a casa, e utili per portare un carico di nutrienti ed energia a chi le assume. Un trend in forte crescita che ha portato come causa diretta l’esplosione del mercato degli accessori correlati, come nel caso degli estrattori o degli spremi agrumi e non solo.
Tra i dispositivi maggiormente in voga sul mercato ci sono ad esempio gli spremi melograno, visti i benefici che si possono ricavare dal succo di questa pianta che può aiutare a prevenire lo stress e l’ipertensione. Ma quali sono le differenze tra estratti, frullati e centrifughe?

Estratti, frullati e centrifughe

Di base quello che si ottiene è sempre una bevanda estremamente benefica e ricca di nutrienti; frullati e smoothies vengono realizzati con i frullatori mentre gli estratti richiedono il ricorso ad un estrattore, che prevede un sistema di spremitura e che consente di mantenere vive una buona parte delle sostanze benefiche presenti nella frutta (e anche nella verdura, visto che si possono realizzare estratti anche con verdure di varia natura).
Oltre a lasciare viva una parte maggiore di sostanze benefiche, parlando strettamente di efficienza un estrattore per frutta o verdura riesce ad estrarre fino ad un 20% in più di succo rispetto ad una tradizionale centrifuga (che invece tende a produrre più scarti).
Altra caratteristica di un estrattore è quella di non riscaldare frutta e verdura presenti, che vengono invece sminuzzate e macinate mantenendo in questo modo un maggior quantitativo di fibre.

Un pieno di frutta e vitamine

Quale che sia la scelta, oggi estratti, frullati e centrifughe sono sempre più in voga vista la loro caratteristica di funzionare da pasto completo, partendo dalla loro ricchezza di sostanze nutritive e in particolare vitamine e Sali minerali. È possibile aggiungere latte, animale o vegetale, per andare poi a consumarle soprattutto nei mesi più caldi, come se si trattasse di un pasto leggero. La giusta soluzione anche per andare ad assumere il quantitativo necessario di vitamine e di frutta, su base giornaliera, anche direttamente da casa propria.

Related Articles

Back to top button