MovieNerd

San Valentino: coppie, emozioni e amore a sfondo Nerd

Che siate Nerd nell’anima, viaggiatori nostalgici e inguaribili romanticoni, la festa di San Valentino è certamente uno dei giorni più adeguati per riscoprire film “a tema” e rivivere storie d’amore un pò particolari. Ma prima che perdiate ore a cercare il più adatto all’occasione, lasciatevi ispirare da questi film che abbiamo raccolto apposta per rendere la serata un tripudio di amore ed emozioni con le 5 coppie più amate del cinema e della tv, a sfondo rigorosamente nerd.

Han Solo e la principessa Leia

Han Solo (Harrison Ford) e la principessa Leia Organa (Carrie Fisher) - © tutti i diritti riservati
Han Solo (Harrison Ford) e la principessa Leia Organa (Carrie Fisher) – © tutti i diritti riservati

Fin dalla sua prima apparizione nel 1977, il fascino della Principessa Leia Organa (Carrie Fisher), non ci ha mai fatto distogliere gli occhi dallo schermo. L’abbiamo vista trasformarsi dalla classica donzella in pericolo a un Comandante dell’Alleanza Ribelle, fino a diventare il Generale della Resistenza e resilienza, nonchè simbolo di speranza per la galassia, emozionando e ispirando generazioni. Il bacio tra Ian Solo (Harrison Ford) e la principessa Leila, nella scena cult del quinto episodio della saga di Star Wars, vi sarà sicuramente rimasto impresso.

Il culmine romantico de L’impero colpisce ancora (1980), è senza dubbio il momento in cui, poco prima di essere calato nella carbonite, Han e Leia si scambiano le battute “Ti amo” e “Lo so”. Dunque per un San Valentino all’insegna dell’amore non perdetevi il magistrale capolavoro che rompe gli schemi classici dai ruoli tradizionali creato dall’immenso George Lucas.

Joker e Harley Quinn

Joker e Harley Quinn in Suicide Squad - © tutti i diritti riservati
Joker e Harley Quinn in Suicide Squad – © tutti i diritti riservati

Se in Suicide Squad le allusioni alla parte marcia del rapporto tra Joker e Harley Quinn sono appena percepibili, e spesso romanzate dagli spettatori, nell’opera a fumetti e nella serie animata da cui, tra l’altro, il personaggio di Harley Quinn prende vita, emerge una realtà del tutto diversa: il rapporto tra Harley e Joker si afferma fin da subito come malato, deviato, un rapporto di abuso. In un mondo dove la violenza sulle donne è una realtà fin troppo evidente, un “amore” così non è auspicabile, non è un modello da imitare perché se c’è un unico nemico da sconfiggere è sicuramente l’aggressività. Sotto questo punto di vista il film tenta di diffondere valori morali in una società deviante.

Super San Valentino con Spiderman e Mary Jane

San Valentino con Spiderman e Mary Jane - © tutti i diritti riservati
San Valentino con Spiderman e Mary Jane – © tutti i diritti riservati

Cercate in ogni fumetto, in ogni pagina. Andate alla scoperta di tutti i supereroi più famosi e troverete un nesso comune con tutti loro. 
Un nesso che è la loro forza ma allo stesso tempo la loro debolezza, sono coloro che amano, coloro capaci di farli diventare invincibili ma anche vulnerabili: le fidanzate. Per un super San Valentino ecco la coppia più bella dell’universo Marvel:

Mary Jane Watson è la fidanzata storica di Spiderman colei che in futuro diventerà sua moglie. Nel fumetto creato da Stan Lee e Steve Ditko è la ragazza con i capelli rossi. E’ una studentessa con grande talento per la recitazione. Un sogno quello del successo che riuscirà a concretizzare. Mary ama inizialmente Peter di nascosto, fa la parte dell’amica e della confidente. Durante una battaglia tra l’uomo ragno e il Goblin la prima fidanzata di Spiderman, ovvero: Gwen Stacy perde la vita. Da quel momento in poi il rapporto tra i due cambia.

Ann e Kong

Ann e Long in "King Kong" 2005 di Peter Jackson - © tutti i diritti riservati
Ann e Long in “King Kong” 2005 di Peter Jackson – © tutti i diritti riservati

Tutti ricordiamo il King Kong tradizionale privo di sentimenti realizzato nel lontano 1933. La protagonista femminile Fay Wray, di cui s’innamora Kong, è stata insignita dell’appellativo di Scream Queen, Regina dell’urlo, titolo che in seguito è stato dato a tutte le protagoniste di un horror, genere cui era inizialmente anche King Kong. Nella recente versione del 2005 di Peter Jackson invece la donna viene vista come un qualcuno da proteggere, cosa che il colossale kong cerca di attuare pur a costo della stessa vita.

Una visione che va oltre il remake aggiornato, oltre l’interpretazione psicologia, sociologica o politica (terrorismo, grattacieli, aerei che abbattono edifici), rivelando piuttosto un atto d’amore altamente tecnologico al cinema americano anni ‘30. Il regista rinnova allo spettatore tutto il godimento di un cult Movie fondato sulla tradizione letteraria del confronto tra bella e bestia. L’omaggio a quel cinema dell’età d’oro di Hollywood è esplicitamente voluto e percepibile sin dalle prime battute che si aprono su New York, sui sipari di Broadway, sui loro divi e sui colori del tramonto davanti ai quali si conciliano Ann e Kong.

San Valentino con Jake e Sadie, un amore che va oltre il tempo

San Valentino a sfondo Nerd con Jake Epping e Sadie Dunhill alias James Franco e Sarah Gadon - © Hulu
San Valentino a sfondo Nerd con Jake Epping e Sadie Dunhill alias James Franco e Sarah Gadon – © Hulu

Jake e Sadie, due anime gemelle, due parti di un solo essere. Se non fossero stati divisi dal tempo, nella miniserie evento HULU basata sull’omonimo best-seller di Stephen King 22.11.63, acclamata serie tv che unisce il talento del celebre scrittore americano con quello di J.J. Abrams con un protagonista assoluto come James Franco, sarebbero stati la coppia perfetta, due persone che sarebbero invecchiate insieme, mostrando agli altri cosa sia davvero la felicità. Complice un romanticissimo ballo scolastico, per entrambi questo ha rappresentato una seconda chance data dall’amore:

Non abbiamo chiesto noi questa stanza o questa musica, eppure siamo stati invitati.
Pertanto anche se l’oscurità ci circonda, volgiamo insieme lo sguardo alla luce.
Se abbiamo momenti di sconforto è per godere della felicità.
Se tutti noi abbiamo il dolore è per meravigliarci della gioia.
sSe abbiamo la vita è per vincere la morte.
Non abbiamo chiesto questa stanza o questa musica, ma dato che siamo qui, danziamo.

Stephen King – “22/11/’63

Buon San Valentino!

Se hai una passione ossessiva per il Nerd segui la redazione più colorata e fantasiosa del team “Unicorni” di Metropolitan Magazine. Ci trovi su Facebook e Instagram!

Giuliana Aglio

Back to top button