Calcio

Inter, lo scambio Sanchez-Dzeko ancora possibile?

In un mercato nerazzurro che sembrava completamente fermo tra le parole di Conte e le dichiarazioni di Marotta, negli ultimi giorni si è profilata la possibilità dello scambio SanchezDzeko. L’epilogo della trattativa non è stato però positivo, con una distanza economica che, sebbene esigua, sembra pesare in modo decisivo. Come riportato però da calciomercato.com, la trattativa potrebbe riprendere quota con l’inserimento di una seconda contropartita da parte dell’Inter. Di chi si tratta?

Sanchez-Dzeko: scambio congelato?

Pare di sì. Dopo gli screzi di Dzeko con il suo allenatore Fonseca, si è profilata l’ipotesi di un clamoroso scambio con i nerazzurri. I presupposti c’erano tutti: Conte apprezza non poco il bosniaco, Sanchez cerca più spazio. Resta un nodo economico: la differenza tra i monte ingaggi dei due attaccanti è di circa 3 milioni di euro. Non una somma di grande entità, ma che assume un peso decisivo quando nè l’Inter nè la Roma sono disposti a sanarla. La trattativa è quindi congelata.

Almeno per adesso, con una nuova aggiunta nello scambio che potrebbe cambiare le carte in tavola. Si tratta del secondo portiere dell’Inter, il rumeno Ionut Radu. Secondo quanto riportato oggi da calciomercato.com, l’ex Genoa potrebbe essere inserito nella trattativa per ridurre il monte ingaggi. L’altro nome era quello di Andrea Pinamonti, con una presenza all’attivo quest’anno e poca considerazione da parte del suo allenatore. La storia potrebbe assumere un epilogo diverso nelle ultime ore di mercato se questa ipotesi dovesse concretizzarsi.

Francesco Ricapito

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Credit foto

Back to top button