Cronaca

Sanremo: fabbricava Green pass falsi per il Festival, denunciato

Un uomo risulta indagato per truffa dalla Procura di Imperia per aver prodotto artigianalmente dei Green pass falsi. Sono arrivati a lui dopo aver fermato una persona che stava tentando di entrare all’Ariston con un Green pass finto. Il fatto risale a ieri sera, mentre venivano eseguiti i controlli. Nell’intento di accedere al Festival di Sanremo, l’uomo ha esibito un Green pass con tutte le sue generalità, il logo della trasmissione e il Qr-code. 

Green pass falsi anche per entrare a Sanremo

Dopo diversi accertamenti, si è scoperto che il Green pass era stato stampato artigianalmente. L’uomo, colto sul fatto, ha dichiarato di essere andato a Sanremo con un suo conoscente e poi ha fatto il nome di chi gli aveva realizzato il finto Green pass. Quest’ultimo, rintracciato nelle vicinanze di un hotel, ha confessato tutto: i Green pass li aveva stampati poco prima di raggiungere la città, aggiungendo però di non averli utilizzati. 

Purtroppo non si tratta di un caso isolato. L’episodio dell’uomo col Green pass falso, infatti, ha fatto immediatamente alzare il livello di allerta delle forze dell’ordine per i controlli del Festival. Sono state scoperte poco dopo altre due persone, provenienti dalla Sicilia, entrambe con un Green pass falso. Dopo i controlli, infatti, sono risultati anche loro contraffatti in maniera molto precisa. Nei loro confronti è scattata una denuncia per truffa. 

Segui Metropolitan Magazine su Facebook

Back to top button