Giochi da tavolo

Santa Monica: l’estate sta arrivando

Adv

Le spiagge. Lo stridio dei gabbiani. Le lunghe vie dello shopping e della ristorazione. Turisti che si mischiano a Vip e a persone del luogo. Benvenuti a Santa Monica, terra di opportunità e divertimento!

In Santa Monica, edito in Italia dalla Little Rocket Games (che ringraziamo per la collaborazione e per la copia review), dovrete costruire la vostra strada e la vostra spiaggia, facendola visitare a Vip, turisti e persone del luogo. Attraverso il piazzamento di carte e la risoluzione dei loro obiettivi, nonché degli obiettivi comuni, il giocatore che alla fine della partita avrà ottenuto più punti sarà il vincitore!

santa monica
La scatola di Santa Monica – Photo Credit: Sabrina Podda.

Santa Monica: inside the box

All’interno della scatola di Santa Monica troviamo:

  • 78 Carte Caratteristica;
  • 4 Carte riepilogo;
  • 8 Meeple Vip;
  • 30 Meeple Turisti;
  • 30 Meeple Gente del posto;
  • 25 Dollari di sabbia;
  • 4 moltiplicatori Dollaro di sabbia;
  • 1 segnalino Food Truck;
  • 1 segnalino Buongustaio;
  • 4 Tessere Dollaro di sabbia fronte-retro;
  • 6 Tessere Caratteristica di partenza;
  • 3 Tessere Obiettivi di punteggio;
  • 28 Segnalini Impronte;
  • Il blocchetto segnapunti;
  • Il segnalino primo giocatore;
  • Il Regolamento.

Setup e svolgimento

Mischiate le carte caratteristica e rivelate due file di quattro carte ciascuna. Queste formeranno la fila anteriore e posteriore. Piazzate il mazzo restante vicino alla fila posteriore. Scegliete casualmente due tessere Dollaro di sabbia per la partita e piazzatele alla sinistra delle file esposizione. Dopodiché, scegliete casualmente una tessera obiettivo comune e piazzatela alla destra delle file di esposizione.

Dividete e posizionate i meeples e i dollari di sabbia dove tutti possono raggiungerli. Prendete poi tante tessere caratteristica iniziale pari al numero di giocatori e, a partire dall’ultimo giocatore, ognuno sceglie una tessera di partenza e ne prende i relativi bonus di partenza. Date inoltre una carta riepilogo ad ogni giocatore.

santa monica
Setup del mercato – Photo Credit: Sabrina Podda.

L’ultimo giocatore piazza poi il segnalino Food Truck sotto una delle quattro colonne e il segnalino Buongustaio due carte più avanti. Dopodiché il primo giocatore inizia la partita. Nel turno, ogni giocatore prende una carta dalla fila anteriore e la piazza per comporre la propria città. In alternativa, qualora ne avesse, può spendere i suoi dollari di sabbia per usare una delle azioni sulle tessere dollaro di sabbia. Dopo aver piazzato la carta o le carte prese, la carta corrispondente della fila posteriore va a riempire il vuoto nella fila anteriore.

Dopo aver piazzato la carta nella vostra città, prendete gli eventuali bonus in meeple o dollari di sabbia. I nuovi abitanti vengono piazzati sulla medesima carta. Dopodiché, attivate eventuali bonus di movimento indicati sulla carta. Ogni carta vi fornirà nuovi abitanti oppure obiettivi per la fine della partita, o entrambi. Se scegliete una carta dove si trova il segnalino Food Truck, questo vi farà ricevere un dollaro di sabbia aggiuntivo e si sposterà di una casella verso destra.

I tre tipi di Meeples – Photo Credit: Sabrina Podda.

Se invece prendete la carta con il Buongustaio, questo vi farà ottenere un movimento aggiuntivo per uno dei vostri meeple. Qualora sceglieste una carta in cui si trovano sia il Food Truck che il Buongustaio, si innesca il giorno felice e potrete ottenere una delle due ricompense raddoppiate, oppure una di entrambi. Dopodiché, spostate solo il Food Truck di due spazi verso destra.

Non appena un giocatore sceglie e posiziona la sua quattordicesima carta, si innesca l’ultimo turno e la partita finisce. Prima di contare i punti, muovete ogni meeple Gente del posto fino a tre spazi e tutti Vip e Turisti di un spazio.

La tessera iniziale e la prima carta – Photo Credit: Sabrina Podda.

A questo punto, contate i punti dati dal passaggio dei Vip, degli obiettivi delle carte e dell’obiettivo comune. Il giocatore che avrà ottenuto più punti sarà il vincitore!

Santa Monica: tra spiagge e vie dello shopping

Sia che preferiate spiagge assolate o vie dello shopping affollate, Santa Monica vi apre le porte! Carta dopo carta, potete costruire la vostra strada con affaccio sul mare. Seguendo catene di simboli uguali, adiacenze, attività che vi faranno ospitare meeple e, ultimi ma non meno importanti, gli obiettivi comuni di fine partita, costruite la vostra strada e la vostra strategia.

Muovere gli omini è fondamentale, soprattutto i Vip, e le carte che vi permettono il movimento non sono da sottovalutare. Potrete trovarvi nella condizione di dover scegliere, tra una carta che vi chiude una catena e una carta che vi permetterà di non perdere punti muovendo gli omini rimasti senza posto, soprattutto verso gli ultimi round della partita. Scegliete dunque con cura quando e quale carta prendere, potreste sacrificare qualcosa a favore di altro, oppure potreste ritrovare proprio quella carta al vostro turno successivo.

Le tessere Edificio di partenza – Photo Credit: Sabrina Podda.

In due giocatori si ha la stessa sensazione piacevole che in quattro giocatori, nonostante le carte rivelate siano molte meno. Le tessere Dollaro di sabbia sono molto importanti, soprattutto per prendere carte anche dalla fila posteriore e per muovere gli omini se non riuscite ad accaparrarvi carte col movimento.

Nonostante l’alea della pesca delle carte sia presente, tutto il gioco è bilanciato affinché non sia preponderante. Le tessere Dollaro di sabbia aiutano, ma soprattutto avere due file di carte scoperte e sapere quale carta verrà dopo e a cosa si sta eventualmente rinunciando è fondamentale. Il movimento finale di tutti gli omini permette, nei limiti del possibile, di aggiustare il tiro e di guadagnare e non perdere qualche punto, qualora le carte che vi permettono di spostare omini siano state prese prima dei vostri turni.

santa monica
Le tessere Obiettivo e le tessere Dollaro di Sabbia – Photo Credit: Sabrina Podda.

Unica pecca: le tessere obiettivo comune sono poche, averne qualcuna in più, soprattutto dopo diverse partite, aumenterebbe la variabilità del gioco. Ma sotto ogni aspetto, Santa Monica è un gioco pensato e bilanciato, dove strategia e fortuna procedono insieme, come carte spiaggia e strada.

Visivamente, Santa Monica si presenta come un gioco davvero ispirato. La grafica delle carte è particolare e curata; i meeples sono divisi non solo per colore, ma hanno dei piccoli dettagli che li rendono più riconoscibili e molto carini da vedere. Le carte sono robuste e resistenti, i materiali in cartone spessi e ben riusciti. Sia visivamente che nel gameplay, Santa Monica offre a chi cerca un gioco di carte con alea e strategia tutto quello che cerca. Una strategia unica per vincere non c’è ed ogni partita sarà diversa dalla precedente.

Ogni partita vi fornirà una sfida diversa e combinazioni di carte sempre nuove. Alla prima partita forse la simbologia degli obiettivi può risultare un po’ difficile, ma già dalla seconda non si avranno problemi ad interpretarla e a spiegarla ad eventuali altri giocatori, sia esperti che alle prime armi. Quindi, che vogliate esplorare Santa Monica in infradito o con dei pattini, la vostra città vi aspetta, createla a vostro piacimento e riempitela di meeples, ma non troppi o perderete punti!

Seguici su:

Adv
Adv
Adv
Back to top button