Basket

Santoro, GM Brescia: uno Scudetto per tutti

Il campionato di Serie A è stato dichiarato ufficialmente concluso. Sarà, quindi, complicato assegnare uno Scudetto. La proposta di Sandro Santoro, general manager di Brescia, è certamente tra le più interessanti. L’idea è quella di adottare un simbolo dello Scudetto su tutte le maglie delle partecipanti alla massima serie della prossima stagione. Queste le parole di Santoro al Corriere della Sera:

In un momento come questo, con la stagione che rischia di non poter finire, farei in modo che il prossimo anno lo Scudetto sulla maglia ce l’abbiano tutte le squadre che parteciperanno al campionato di serie A.”

Santoro, uno Scudetto comune per ripartire

Un momento eccezionale ha necessità di misure eccezionali, fondamentali per ripartire. Non tanto dal punto di vista tecnico sportivo, quanto per aiutare le società che da questo evento ne subiranno dei danni notevoli sotto ogni punto di vista. Mettere lo Scudetto su 17 maglie sarebbe il riconoscimento per chi non ha mai smesso di lavorare, cercando di capire quali sono le conseguenze dello stop e come ripartire con il minor numero possibile di danni”

Sandro Santoro
Sandro Santoro (www.bresciabasketleonessa.it)

Santoro parla, poi, delle possibili strategie da adottare per coinvolgere nuovamente i tifosi:

Si stanno vagliando diverse soluzioni e varie formule. La volontà è certamente quella di riabituare la gente a tornare nei palazzetti, non appena sarà possibile, e sarà uno dei primi problemi da affrontare. La forma di coinvolgimento deve essere totale, perché bisogna raccogliere tutte le squadre che hanno sofferto di questa emergenza. Ad esempio raggruppandole, tutte e 17, in una competizione di riavvicinamento alla normalità con forme diverse rispetto alle regole standard”

Seguici su:

Pagina Facebook

Il Basket di Metropolitan

Per altri articoli sul basket clicca qui

Back to top button