SBK | Ufficiale Bautista con Honda nel 2020

Alvaro Bautista rimane nel mondiale SBK ma cambia scuderia e firma per il 2020 con Honda HRC.

SBK Bautista Honda 2020. Lo spagnolo rimane nel mondiale delle derivate di serie, ma cambia team firmando per la scuderia di Tokyo.

SBK Bautista Honda 2020 – La telenovela dell’anno è conclusa

Dopo mesi e mesi di trattative, arriva l’ufficialità dell’anno della SBK: Alvaro Bautista è un pilota della Honda 2020. Dopo una positiva stagione da debuttante nel mondiale Superbike, il pilota spagnolo rimane in nel mondiale delle derivate di serie, ma lascia la Ducati Aruba dopo un solo anno. Il 34enne ha vinto per 15 volte in questo 2019 ma la poca costanza lo ha portato a un distacco di 91 punti dal quattro volte campione del mondo WorldSBK Jonathan Rea.

SBK Bautista Honda 2020 Ducati
Alvaro Bautista lascia la Ducati SBK dopo un anno di grandi successi, che sono valsi al pilota spagnolo la seconda posizione in classifica – Photo Credit: WorldSBK.com

Il passaggio con Honda, insieme all’esperienza accumulata in questo primo anno in WSBK e aver corso in piste che fino ad allora inedite (come ad esempio Imola, Magny-Cours ed El Villicum), ne fanno dello spagnolo uno dei possibili contendenti al titolo 2020 della SBK. A questo si aggiunge il progetto interessante di Honda HRC che punterà molto su questo campionato l’anno prossimo.

SBK Bautista Honda 2020 – Le parole del pilota spagnolo

Alvaro Bautista ha parlato del suo approdo con la Honda HRC SBK nel 2020.

“Sono davvero felice, dato che credo molto nel nuovo progetto HRC. Honda vuole tornare alla grande nel campionato del World Superbike e questo mi ha dato un sacco di motivazioni. Per me essere con HRC è molto importante, dato che sono una casa molto importante e vogliono vincere di nuovo nel WorldSBK. La sfida che ci attende nel prossimo anno sarà molto difficile ma di sicuro ci proverò e userò la mia esperienza di questa stagione per sviluppare la moto e spero anche per conquistare molte vittorie”. – Alvaro Bautista

SBK Bautista Honda 2020 MotoGP
Bautista ritorna nella famiglia Honda, dopo esservi stato nel 2005 in 125cc e dal 2012 al 2014 in MotoGP – Photo Credit: Vroom Magazine

Oltretutto Bautista ha tenuto a ringraziare la scuderia che lo ha fatto guidare quest’anno nel campionato mondiale delle derivate di serie, ovvero Ducati.

Non è stata una decisione facile per me, dato che mi trovavo molto bene con la famiglia Ducati. Abbiamo iniziato con una nuova moto e un nuovo progetto e stavamo vincendo molte gare. Non è stato facile ma il progetto che mi ha presentato HRC mi ha dato molti stimoli dato che partiremo da zero. Mi sento una delle persone più importanti di questo progetto”. Alvaro Bautista

SBK Bautista Honda 2020 – Le del Presidente di Honda HRC

Molto soddisfatto dell’accordo raggiunto con Bautista è il Presidente HRC Yoshishige Nomura.

“Siamo molto felici di accogliere Alvaro Bautista nel nostro progetto WorldSBK per l’anno prossimo. Il suo arrivo nella famiglia Honda sottolinea la nostra volontà di competere sempre ai massimi livelli nelle competizioni motoristiche per raggiungere i migliori risultati sportivi puntando sempre sulle grandi innovazioni tecnologiche, per offrire ai nostri appassionati e clienti divertimento, felicità e prodotti eccellenti”.Yoshishige Nomura

SBK Bautista Honda 2020 Yoshishige Nomura
Il presidente di Honda HRC Yoshishige Nomura – Photo Credit: hondaracingcorporation.com

“Alvaro è molto veloce, è un pilota di esperienza che ha già dimostrato la sua capacità di gareggiare al massimo e la sua competitività nei suoi anni di carriera e nella sua prima stagione nel WorldSBK lo dimostrano. Siamo molto fiduciosi sul fatto che potrà portare un grande contributo alla crescita e allo sviluppo del nostro progetto nella grande ed emozionante sfida del Campionato del Mondo World Superbike”. – Yoshishige Nomura

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA