Chaz Davies vince Gara2 di Catalunya 2020 del mondiale SBK davanti a Van der Mark e Gerloff. Rea guadagna punti in classifica su Redding.

Lotta per il primo posto tra Van der Mark e Davies, in difficoltà Rea e Redding

Alla partenza grande partenza di Van der Mark che difende benissimo la prima posizione davanti a Davies, Rinaldi e Gerloff. Rea, partito veramente male, si trova in quinta posizione e lotta con Redding per difenderla. Al secondo giro Rinaldi supera Van der Mark in curva 1 e passa in testa alla gara. Poche curve dopo il pilota olandese Yamaha deve cedere la seconda posizione a favore di Davies.

SBK Gara2 Catalunya 2020
Van der Mark grande protagonista quest’oggi a Catalunya – Photo Credit: WorldSBK.com

I due contendenti alla Ducati ufficiale nel 2021 iniziano a fuggire, mentre Rea rimane in lotta con Redding per il quinto posto. Nel frattempo Gerloff supera Van der Mark, passa in terza posizione e da dietro si avvicina lentamente Rea. Al sesto giro errore di Rinaldi che scende in quarta posizione e subisce quindi il sorpasso di Gerloff e Van der Mark. Il pilota olandese rompe gli indugi a metà gara, sorpassa Gerloff e vuole andare a riprendere Davies.

Davies vince Gara2 e Rea si avvicina al titolo

Rea e Redding continuano a lottare per un’inusuale quinta posizione. Davanti Davies sta guidando alla perfezione in prima posizione, ma Van der Mark non molla, anche perché Gerloff è distante due decimi. A due giri dal termine si rompe il motore di Rinaldi, che si deve ritirare dalla gara, mentre era in quarta posizione.

SBK Gara2 Catalunya 2020
Primo podio nel WorldSBK per Gerloff – Photo Credit: WorldSBK.com

Davies davanti hon ha problemi e vince Gara2 del mondiale SBK 2020 a Catalunya. Secondo posto per Van der Mark che nel finale resiste agli attacchi di un fantastico Gerloff, terzo al traguardo. Quarto posto per Rea davanti a Sykes e. Completano la top ten Laverty davanti a Lowes, Haslam e Baz. Caricasulo conclude la gara in dodicesima posizione davanti a Zanetti. Caduta per Cavalieri.

Analisi della corsa

Gara di forza di Davies che vince meritatamente quest’oggi. Il pilota inglese numero 7 di Ducati sta dando il massimo in questi ultimi round per cercare di ottenere la conferma per il 2021. D’altro canto il suo avversario principale per quella sella, ovvero Rinaldi, questo week-end è stato molto sfortunato, sia in Gara1 con il degrado della gomma che oggi in Gara2 con la rottura del motore. Rea ci mette una pezza e conclude quarto, ma sopratutto davanti a Redding aumentando a 51 i punti di vantaggio in classifica, quando mancano due round alla fine della stagione.

SBK Gara2 Catalunya 2020
La lotta al titolo 2020 per Redding si fa in salita – Photo Credit: WorldSBK.com

Yamaha, in una giornata iniziata con il ko di Razgatlioglu, riesce comunque a sorridere con la vittoria di Van der Mark e podio di Baz in Superpole Race e i podi sempre del pilota olandese e Gerloff in Gara2. Honda paga a caro prezzo le brutte cadute della Superpole Race, infatti i piloti in Gara2 non hanno guidato al 100%. BMW in leggera crescita in Gara2 con entrambe le moto in top10. Appuntamento adesso tra due settimane a Magny-Cours dove Rea può laurearsi campione del mondo WorldSBK 2020.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA