SBK Gara2 Portimao 2019 | Alvaro Bautista torna alla vittoria

Alvaro Bautista torna alla vittoria, battendo in volata Rea. Completa il podio Razgatlioglu. Marco Melandri conclude in ottava posizione.

SBK Gara2 Portimao 2019. Ci siamo per l’ultima delle tre gare della Superbike. Vedremo il tanto atteso duello tra Rea e Bautista ? Lo scopriamo subito.

SBK Gara2 Portimao 2019 – Tra Rea e Bautista si aggiunge anche Razgatlioglu

Alla partenza Rea difende la prima posizione e Bautista perde tre posizioni. Da segnalare anche la buona partenza di Razgatlioglu, attualmente secondo e che cerca di tenere il passo di Rea. Al terzo giro Bautista sorpassa Lowes e si trova in quarta posizione. Al giro successivo lo spagnolo della Ducati supera anche Haslam e adesso punta al secondo posto di Razgatlioglu.

SBK Gara2 Portimao 2019 Razgatlioglu Rea
Razgatlioglu e Rea all’inseguimento di Bautista – Photo Credit: WorldSBK.com

Al quinto giro Rea, Bautista e Razgatlioglu iniziano a staccare le due Yamaha ufficiali e la Kawasaki KRT di Haslam. Al sesto giro il pilota turco supera Rea e va in testa alla gara. All’ottavo Bautista supera Rea e Razgatlioglu sul rettilineo e va in testa. Il turco sbaglia leggermente curva 1 e subisce il sorpasso di Rea.

SBK Gara2 Portimao 2019 – Bautista rompe gli indugi e va a vincere

Rea e Bautista iniziano a guadagnare su Razgatioglu, che a sua volta inizia si vede avvicinare Haslam. Giro dopo giro Bautista inizia a guadagnare decimi su Rea. A metà gara Haslam crolla nel passo gara e viene raggiunto e superato da Lowes. All’undicesimo giro ritiro per problemi tecnici per Davies. A beneficiare di questa situazione è Melandri, che si trova in ottava posizione.

SBK Gara2 Portimao 2019 Lowes
Alex Lowes dopo il non positivo sabato, si riscatta parzialmente quest’oggi – Photo Credit: WorldSBK.com

Rea continua a perdere da Bautista e negli ultimi due giri si vede anche ridurre il suo vantaggio da Razgatlioglu. Bella lotta per il quarto posto tra Lowes, Haslam, Van der Mark e Baz. Interessante anche quella per l’ottavo posto tra Melandri e Sykes.

SBK Gara2 Portimao 2019 Melandri
Buona gara quest’oggi per Melandri, con l’ottavo posto – Photo Credit: WorldSBK.com

All’ultimo giro Rea riprende Bautista e prova a sorprenderlo sul rettilineo, ma non basta quindi Bautista vince Gara 2 a Portimao davanti a Rea Razgatlioglu. Quarto posto per Lowes davanti a Haslam e Baz. Settimo posto per Van der Mark. davanti a Melandri, migliore degli italiani, e Sykes. Gli altri italiani chiudono: Rinaldi dodicesimo e Delbianco ventesimo.

SBK Gara2 Portimao 2019 – Analisi della corsa

Vittoria meritata per Bautista. Lo spagnolo della Ducati sbsglia ancora la partenza, non va sotto pressione, rimonta, va in testa e resiste fino all’ultimo giro. Buona la anche la gara di Rea, che voleva fare l’ennesima tripletta, ma si deve accontentare di un +91 su Bautista, che vuole significare possibile match point a Magny-Cours. Razgatlioglu conferma il suo potenziale ed esce qui da Portimao con un altro podio.

SBK Gara2 Portimao 2019 Van der Mark
Delude quest’oggi Van der Mark, lui che ieri aveva fatto vedere grandi cose – Photo Credit: WorldSBK.com

Yamaha ufficiali luci e ombre. Lowes e Van der Mark quest’oggi sembravano avere il potenziale per stare nel gruppo, ma così non è stato. Stesso discorso per Haslam che è crollato di botto a metà gara. Buona invece la gara della Yamaha Ten Kate di Baz, in lotta con le moto appena citate. Buona la gara di Melandri, dopo la pessima Superpole Race di stamane, e si riscatta vincendo il duello con Sykes. BMW che è stata invece la grande sconfitta di questo Round.

SBK Gara2 Portimao 2019 Baz
Ottima gara per Baz che festeggia così il rinnovo con Yamaha Ten Kate per il 2020 – Photo Credit: WorldSBK.com

Peccato per i problemi tecnici di Davies, anche se il pilota inglese di Ducati non è mai sembrato molto competitivo quest’oggi. Malissimo le Honda, nel loro peggior week-end della stagione, compreso il nostro Delbianco. Male anche il week-end di Rinaldi.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA