Il Team Kawasaki Pedercini ha deciso di raddoppiare il proprio impegno nel WSBK per il 2020. Oltre al già confermato Torres, la seconda moto verrà guidata da Lorenzo Savadori, fresco vincitore di Gara2 al Mugello e della aritmetica seconda posizione in classifica nel CIV Superbike.

SBK Pedercini Savadori 2020. Il team indipendente italiano di Kawasaki raddoppia il proprio impegno per il prossimo anno ed ingaggia il giovane pilota cesenate.

SBK Pedercini Savadori 2020 – Savadori ritorna nella Superbike che conta

Il team indipendente di Kawasaki, ovvero quello gestito da Lucio Pedercini ha deciso di raddoppiare il suo impegno nel mondiale SBK a partire dal 2020. Oltre al già confermato di Jordi Torres, autore quest’anno di buone gare con questa moto, la novità si chiama Lorenzo Savadori.

SBK Pedercini Savadori 2020 CIV
Stagione 2019 positiva nel CIV Superbike per Savadori con 3 vittorie, 2 secondi posti e 2 terzo posti, risultati che hanno permesso al pilota cesenate di concludere aritmeticamente in seconda posizione in classifica con due gare d’anticipo – Photo Credit: CIV.tv

Il pilota cesenate ritorna a guidare una Kawasaki (anche in quel caso gestita dal team Pedercini) dopo sei anni e dopo un anno di assenza nel WSBK, dove ha corso nel CIV Superbike (con la vittoria ieri di Gara2 al Mugello, è diventato aritmeticamente vicecampione di categoria con due gare d’anticipo dietro all’irraggiungibile Michele Pirro) e in MotoE.

SBK Pedercini Savadori 2020 – Le parole del pilota e del leader del Team

Molti felici dell’accordo raggiunto per il 2020 sono il pilota, Lorenzo Savadori, e il proprietario del Team, Lucio Pedercini.

“Sono particolarmente felice di tornare nel Campionato Mondiale Motul FIM Superbike e di farlo in sella alla Kawasaki Ninja ZX10-RR del Team Pedercini Racing by Global Service Solutions. Sarà una bella avventura ed è inutile dire che darò il 100% dal primo all’ultimo metro. Ringrazio Lucio e tutto il team che mi hanno dato questa opportunità e mi hanno fin da subito accolto con grande stima. Non vedo l’ora di iniziare a girare per provare la moto e lavorare ai dettagli per il 2020”. – Lorenzo Savadori

SBK Pedercini Savadori 2020 Aprilia
Con il passaggio con Kawasaki nel 2020, Savadori lascia la famiglia Aprilia dopo 5 anni – Photo Credit: CIV.tv

“Vorrei anzitutto ringraziare Global Service Solutions per il supporto fondamentale nel progetto di crescita del team che ora si concretizza con due moto nel Mondiale Motul FIM Superbike e l’ingaggio di Lorenzo. Sarà una sfida particolarmente motivante e sono sicuro che con Jordi si formerà un duo dalle altissime aspettative. Ho seguito Lorenzo da sempre e dopo gli ottimi anni che abbiamo passato insieme in Superstock il suo valore non è mai stato in discussione. Nel progetto del Team Pedercini Racing by Global Service Solutions non potevo che pensare a lui per un posto in WorldSBK e per questo sono davvero soddisfatto e orgoglioso di poterlo accogliere nuovamente tra noi in uno dei momenti storici più importanti per il nostro team. Da parte mia il più caloroso benvenuto, anzi bentornato, a bordo”. – Lucio Pedercini

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA