SBK Superpole Race Australia 2020 – Jonathan Rea vince la Gara Sprint, battendo in volata Razgatlioglu e Redding e partirà in prima posizione in Gara2.

SBK Superpole Race Australia 2020 – Rea in testa alla gara e caduta per Bautista

Prima della partenza vi ricordiamo che non parteciperanno alla Superpole Race e a Gara2 Laverty e Gerloff, entrambi hanno subito una commozione celebrale durante le loro rispettive cadute. Cortese è stato penalizzato di tre posizione al via, per aver provocato la caduta nel warm-up del pilota americano di Yamaha GRT. Alla partenza Rea parte benissimo e passa in testa alla gara. Buona anche la partenza di Razgatlioglu che si mette subito in seconda posizione, male invece Redding che perde tre posizioni.

SBK Superpole Race Redding Australia 2020
Partenza non delle migliori per Redding, il quale però riesce subito a rimediare – Photo Credit: WorldSBK.com

Al secondo giro caduta per Bautista in curva 6 e per lui si prospetta una Gara2 in salita. Davanti Rea rimane saldamente primo, seguito da Razgatlioglu, Redding, che ha recuperato le posizioni perse in partenza e Baz. Al quarto giro Redding supera Razgatlioglu e si prende la seconda posizione. Dietro invece Lowes sorpassa Van der Mark e Baz a sale in quarta posizione. Il pilota francese di Yamaha Ten Kate è in difficoltà e viene sorpassato anche da Sykes e scende in settima posizione. Da segnalare la buona gara di Rinaldi in ottava posizione.

SBK Superpole Race Australia 2020 – Rea vince in volata

Al sesto giro Razgatlioglu si riprende la seconda posizione superando Redding in curva 1. Dietro invece Van der Mark guadagna il quarto posto ai danni di Lowes. All’ottavo giro Razgatlioglu sorpassa Rea e passa in testa alla gara. La risposta del cinque volte campione non si fa attendere e si riprende il primo posto al penultimo giro.

SBK Superpole Race Razgatlioglu Australia 2020
Razgatlioglu in questa Superpole Race si deve accontentare della seconda posizione – Photo Credit: WorldSBK.com

Ultimo giro molto infuocato, ma alla fine a vincere in volata è Jonathan Rea, realizzando un fantastico sorpasso all’ultima curva e beffando così Razgatlioglu e Redding, che hanno concluso in seconda e terza posizione. Questa sarà anche la prima fila che vedremo in Gara2. Quarta posizione per Lowes che precede Van der Mark e Sykes. Ultimi piloti ad andare a punti nella Superpole Race sono Baz, Haslam e il nostro Rinaldi, rispettivamente in settima, ottava e nona posizione. Male Davies che chiude tredicesimo e partirà in Gara2 in quindicesima posizione. Caricasulo conclude la gara sprint in quattordicesima posizione, ma partirà tredicesimo in Gara2.

SEGUICI SU:

© RIPRODUZIONE RISERVATA