SBK Superpole Race Imola 2019 | Jonathan Rea vince la Gara Sprint

Jonathan Rea vince anche la Superpole Race della SBK a Imola. Seconda posizione per Davies, che non riesce a rimediare all’errore del primo giro. Terza posizione per Bautista. Malissimo gli italiani.

SBK Superpole Race Imola 2019. Nel tracciato dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari arrivano nuvole minacciose che potrebbero da un momento all’altro entrare in azione. La Superpole Race sembra però essere salva dalle condizioni avverse del meteo.

SBK Superpole Race Imola 2019 – Davies sbaglia al primo giro e Rea ne approfitta

Problemi tecnici per Sykes in griglia, che dovrà quindi partire dalla pitlane. Alla partenza Davies difende la prima posizione nei confronti di Rea. All’ultima del primo giro Davies sbaglia e viene superato da Rea e Bautista. Con il quattro volte campione del mondo SBK in testa, il gruppo inizia a staccarsi, ad eccezione della due Ducati Aruba di Bautista e Davies.

SBK Superpole Race Imola 2019 Davies
Dopo l’errore all’ultima curva del primo giro, Davies ha provato in tutti i modi a riprendere Rea, ma non è bastato – Photo Credit: WorldSBK.com

Interessante lotta per il quarto posto tra Van der Mark, Haslam, Razgatlioglu e Lowes. A metà gara Rea ha un leggero vantaggio sul duo Ducati, dove Davies sembra essere pronto per il sorpasso nei confronti del suo compagno di squadra, che avviene proprio alla fine del quinto giro.

SBK Superpole Race Imola 2019 – Rea vince anche la gara sprint

Davies, con il tempo di 1.45.727 fa il nuovo record della pista in gara e prova a riprendere Rea. Tutto questo non basta perchè con un vantaggio di due secondi, è proprio Jonathan Rea a vincere la Superpole Race e a partire in Pole position in Gara 2. Davies si consola con una buona seconda posizione. Chiude il podio-prima fila di Gara 2 Bautista. Quarta posizione per Van der Mark, seguito dal suo compagno di squadra, Lowes e Haslam.

SBK Superpole Race Imola 2019 Bautista
Bautista si accontenta con una comunque buona terza posizione – Photo Credit: WorldSBK.com

Terza fila e ultimi piloti ad andare a punti sono in ordine Razgatlioglu, Sykes (partito dalla pit lane) e Torres. Male gli italiani con Zanetti dodicesimo (partirà tredicesimo), Rinaldi quindicesimo (partirà diciassettesimo), Melandri diciassettesimo (partirà dodicesimo) e Delbianco diciottesimo, posizione che occuperà anche nella griglia di Gara 2.

SEGUICI SU:

CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

© RIPRODUZIONE RISERVATA