Gossip e TV

Scala dei Turchi, Striscia la Notizia: l’imbrattatore poteva essere fermato tre anni fa

Nel nuovo appuntamento di Striscia la Notizia, il Tg Satirico ideato da Antonio Ricci, si parla della Scala dei Turchi. A quanto pare, l’imbrattatore Domenico Quaranta poteva esser fermato già nel 2019. Ecco le anticipazioni sul servizio della serata.

Scala dei Turchi, le anticipazioni di Striscia la Notizia

Domenico Quaranta, uno dei presunti responsabili dell’azione vandalica alla Scala dei Turchi; la famosa scogliera di marna bianca a Realmonte (Agrigento) la cui immagine ricoperta di vernice rossa ha fatto in questi giorni il giro del mondo, poteva essere fermato almeno tre anni fa.

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35), Rajae Bezzaz riproporrà alcuni dei servizi che aveva realizzato per il tg satirico sul «danneggiatore seriale» originario di Favara: nel primo, il 16 aprile 2019 Quaranta si sarebbe accanito ripetutamente sulla statua del Cristo e su altre immagini sacre di Favara, mentre il 13 febbraio 2021 avrebbe distrutto diversi vasi sul lungomare agrigentino e addirittura lasciato con la vernice la firma “Dome” sulla scogliera di Punta Bianca. In entrambi i casi, Quaranta aveva accolto l’inviata di Striscia e la troupe con insulti e minacce di morte.

Seguici su FacebookInstagram e Metrò

Adv
Adv

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Adv
Back to top button