Attualità

Sciopero dei trasporti oggi: tutte le info necessarie da sapere

Nella giornata di oggi, venerdì 17 giugno 2022, è in corso uno sciopero generale dei settori dei trasporti in tutta Italia. L’agitazione sindacale è stata proclamata dalle sigle Al Cobas, Cub Pi, Fao, Lmo, Sgc, Slaiprolcobas e Soa; e coinvolge, in orari e modalità differenti, quasi tutti i settori della mobilità. Numerosi disagi sono previsti anche a Milano e Roma.

Lo sciopero

Secondo quanto riportato dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, ad essere coinvolti in questa agitazione non sono solo i più comuni mezzi di trasporto pubblici, ma anche treni, trasporto pubblico locale, collegamenti marittimi con le isole e autostrade. A rimanere non coinvolti nell’odierna agitazione sindacale è rimasto solo il settore del trasporto aereo. I lavoratori hanno infatti incrociato le braccia dalle 22 di ieri e così rimarranno fino alle 22 di oggi. Anche per quel che riguarda i collegamenti marittimi per le isole, secondo quanto riportato dal sito del ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, sono a rischio i trasporti per tutta la giornata di oggi.

Lo sciopero nazionale coinvolge per l’appunto anche il settore ferroviario e questo già a partire dalle 21 di ieri, giovedì 16 giugno, e fino alle 21 di oggi. L’agitazione sindacale, come ha spiegato il Gruppo Fs Italiane, “può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione”. Trenitalia a riguardo ha fatto sapere che in occasione dello sciopero le Frecce e gli Intercity circoleranno regolarmente, garantendo così ogni collegamento dei treni regionali nelle fasce pendolari (ovvero dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00). Anche nel resto della giornata, si legge inoltre nella nota della compagnia, “Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni”.

Le città di Roma e Milano

Per quanto riguarda le città, a Roma è previsto oggi lo sciopero dei sindacati Usb e Orsa Tpl. Secondo quanto detto da Roma servizi per la mobilità, lo sciopero riguarderà la sola rete Atac, i cui bus, treni urbani e metropolitana saranno dunque interessati ma nella sola fascia oraria mattutina (dalle 8.30 e fino alle 12.30).

Milano invece, ha fatto sapere Atm, “le organizzazioni sindacali Al Cobas, unitamente ad altre sigle autonome e di base, hanno indetto uno sciopero generale nazionale dei trasporti di 24 ore. Lo sciopero potrebbe interessare le linee Atm dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio”.

Ginevra Mattei

Seguici su Google News

Back to top button