Il circolo romano del Castelgandolfo Golf Club mette in bacheca il più prestigioso riconoscimento della Federgolf per l’attività giovanile: il Seminatore d’oro. Premio ricevuto a inizio febbraio ma senza che venisse dato particolare risalto all’evento, informazione acquisita dal Golf Club tramite una lettera.

Seminatore d’oro e Castelgandolfo: storia recente

Il circolo di Castelgandolfo vede una svolta significativa nell’avvento alla presidenza di Maria Cecilia Fiorucci che ha messo in atto accorgimenti significativi per lo sviluppo del golf. In particolare si rivolge all’attività giovanile, riconoscendola come propedeutica al buon funzionamento del Circolo. Avvalendosi di una compagine di consiglieri e professionisti esperti (maestri, direttore, preparatore atletico, fitter) formando un team che ha fatto sbocciare l’Academy, vero fiore all’occhiello del Circolo.

In seguito Maria Cecilia Fiorucci ha provato a raccogliere quei giovani che iniziavano a porsi in luce ma che, per vari motivi, non avevano alle spalle un’organizzazione idonea a supportarli nell’attività agonistica per tutto l’anno. Ha creato così Team di primo livello in tutti i Campionati di categoria raggiungendo il titolo Italiano nelle ultime due edizioni del “Pallavicino”, sia maschile che femminile.

Seminatore d'oro 2019
La squadra Femminile Campione d’Italia Under 18: Matilde Troiani, Maria Vittoria Corbi, Matilde Innocenti Angelini. Coach: Marco Luzi. Capitano non-giocatore: Vittoria Mirabile.
Photo Credits: FIG

Così, nel 2019, il Castelgandolfo Golf Club ha inanellato prestigiose vittorie e buoni piazzamenti con i suoi atleti di punta a cominciare da Andrea Romano, invitato a partecipare all’Orange Bowl negli Stati Uniti, addirittura vincendolo. Lo stesso Romano ha poi partecipato a numerosi Campionati internazionali, sempre con risultati lusinghieri mai oltre il 15° posto.

Seminatore d'oro 2019
Andrea Romano alla consegna del premio dell’Orange Bowl
Photo Credits: FIG

Nella sezione femminile Matilde Innocenti Angelini ha esordito con la maglia azzurra a Fulford, in Inghilterra, raccogliendo un prestigioso 5° posto nella gara riservata alle under 16. Sempre Matilde è stata convocata per l’English Girls ad agosto ed a settembre è giunta 4° agli Internazionali under 18 di Villa Condulmer.

Risultato immagini per fulford fig matilde innocenti
Le azzurre Charlotte Cattaneo (Golf Club Milano), Francesca Fiorellini (Olgiata Golf Club) e Matile Innocenti (Castelgandolfo Golf Club) sul campo di Fulford in Inghilterra. Coach: Roberto Zappa
Photo credits: FIG

A livello nazionale è arrivata la vittoria maschile al “Pallavicino” con la squadra composta da Filippo Ciufoletti, Giammarco Manfredi, Lorenzo Bruzzone e Dylan De Prosperis. Ci sono stati inoltre altri significativi risultati in ogni categoria, sia femminile che maschile. Non è ancora pubblicata la classifica relativa alla Coppa Italia 2019 – graduatoria che raccoglie tutti i risultati delle più importanti gare nazionali – ma il lavoro dell’Academy e di tutti i maestri del Circolo ha comunque prodotto ottimi risultati.

Risultato immagini per torneo pallavicino castel gandolfo maschile
La squadra Campione d’Italia Under 18 del Castelgandolfo G.C. con il coach Marco Luzi ed il Capitano non-giocatore Gianluca Baldasso. Photo Credits: FIG

Il futuro del golf italiano

Non possiamo che apprezzare l’operato della FIG nel riconoscimento del Seminatore d’oro conferito al Circolo di Castelgandolfo per il 2019. Abbiamo anche osservato, dopo l’attività di questo Circolo, che molti altri Golf Club hanno ampliato la loro compagine di giovani atleti raccogliendo elementi anche di altre regioni, proprio come ha fatto Castelgandolfo suscitando (magari) qualche iniziale mugugno.

Il messaggio è senz’altro quello che il golf italiano può, e deve, crescere attraverso lo sviluppo dell’attività giovanile.

Per rimanere aggiornati seguite la Nostra Pagina Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA