Calcio

Serie A, Cagliari-Bologna: probabili formazioni e diretta tv

Sorrisi per entrambe le compagini rossoblù impegnate nella gara, valevole per la 24a giornata di Serie A, della Sardegna Arena. Il nuovo Cagliari di Leonardo Semplici ha esordito sulle scene con un’importantissima vittoria in trasferta sul campo di un Crotone sempre più destinato al ritorno in Serie B: Leonardo Pavoletti e Joao Pedro, infatti, hanno griffato l’affermazione esterna portando ossigeno puro sull’isola. Anche il Bologna, però, è reduce da un grandissimo risultato: i ragazzi di Sinisa Mihajlovic, infatti, sono riusciti a domare la Lazio di Simone Inzaghi rifilando ai romani un netto 2-0 al Dall’Ara. In questa gara i tre punti saranno importanti per tutte e due le compagini: i Felsinei allontanerebbero ancor di più la zona rossa, mentre il Casteddu incamererebbe altri punti nella corsa salvezza. Ecco le ultime da Cagliari-Bologna, le probabili formazioni e la diretta tv della partita.

Cagliari-Bologna: probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Cagliari-Bologna con le possibili scelte di Leonardo Semplici e Sinisa Mihajlovic per il match di campionato della Sardegna Arena. Entrambe le compagini a caccia dei tre punti:

Cagliari (3-5-2): Cragno; Walukiewicz, Godin, Rugani; Zappa, Nandez, Marin, Nainggolan, Asamoah; Simeone, Joao Pedro
Ballottaggi: Simeone 55% – Pavoletti 45%; Walukiewicz 55% – Ceppitelli 45%
Indisponibili: Rog, Sottil
Squalificati: Lykogiannis

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Mbaye, Dijks; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio
Ballottaggi: Svanberg 60% – Dominguez 40%; Orsolini 60% – Skov Olsen 40%; Palacio 55% – Sansone 45%
Indisponibili: Santander, Faragò, Baldursson, Tomiyasu, Hickey
Squalificati: Danilo

Diretta tv

La partita Cagliari-Bologna, valevole per la 24a giornata del massimo campionato di calcio italiano, verrà trasmessa in esclusiva dalla piattaforma satellitare di Sky. Appuntamento questa sera alla Sardegna Arena: calcio d’inizio fissato per le 20:45.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button