Serie A delle 15: Lazio a valanga, bene Roma e Udinese

Andiamo a vedere quanto successo nelle partite delle 15 di questa sesta giornata di Serie A.

LAZIO-GENOA 4-0:

Apriamo la domenica (delle 15) di Serie A con la squadra di Simone Inzaghi a valanga sul Genoa, in gol Milinkovic, Radu (che gol), Caicedo e Immobile. Lazio che si porta a 10 punti in classifica (3V, 1P, 2S).

Male male il Genoa di Andreazzoli, completamente fuori dalla partita per 90′. Il dato preoccupante sono i 13 gol subiti in 6 partite. La classifica dice terzultimo posto e 5 punti.

LECCE-ROMA 0-1:

Torna a vincere la Roma di Fonseca dopo la battuta d’arresto contro l’Atalanta nell’ultima uscita. In gol il solito Dzeko (su errore di Gabriel), da segnalare l’errore (insolito) dal dischetto di Kolarov per il 2-0 dei giallorossi. La Roma si porta a 11 punti e consolida il quinto posto in classifica.

Bisogna dare merito al Lecce per aver tenuto in bilico la partita fino all’ultimo minuto. Nota di merito per Gabriel che si rifa dopo la papera su Dzeko con grandissima parata che annulla il rigore di Kolarov. La squadra di Liverani rimane a 6 punti in classifica.

UDINESE-BOLOGNA 1-0:

Vittoria importantissima dell’Udinese contro il Bologna. Seppur senza Rodrigo De Paul, la squadra di Tudor porta a casa 3 punti d’oro contro un buon Bologna. Decide il gol di Okaka al 27′. I friulani si portano a 7 punti in classifica.

Nel Bologna da segnalare l’espulsione di Soriano al 96′. Dato interessante quello del possesso palla: 62% per i rossoblu. La squadra di Mihajlović rimane comunque a metà classifica a quota 8 punti.

Un gol di Okaka decide la gara vs Bologna

EDOARDO DI NUZZO

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter dell’autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA