12.7 C
Roma
Aprile 21, 2021, mercoledì

Serie A, le probabili formazioni della 26a giornata: torna Osimhen, El Shaarawy titolare?

- Advertisement -

Archiviata soltanto ieri, con il successo dell’Inter sul campo del Parma, la 25a giornata di campionato eccezionalmente in infrasettimanale, si torna immediatamente in campo per il 26mo turno. Sarà una tornata di torneo estremamente interessante che porrà sul piatto due big-match (Juventus-Lazio e Inter-Atalanta) e tre scontri salvezza accesissimi (Spezia-Benevento, Fiorentina-Parma e Crotone-Torino). Nel mezzo, la Roma affronterà in casa il Genoa, mentre il Napoli accoglierà al Diego Armando Maradona il Bologna di un canterino Sinisa Mihajlovic. Ecco le ultime dalla Serie A e le probabili formazioni di questo turno scoppiettante.

Serie A, probabili formazioni: apre Spezia-Benevento

Tre punti d’oro in palio al Picco di La Spezia per i padroni di casa e per gli ospiti campani. Entrambe arrivano da due brutte sconfitte rispettivamente incassate con Juventus e Hellas Verona. Il Benevento farà a meno di Letizia e Iago Falque. I ballottaggi sono tra Caldirola e Tuia, Gaich e Lapadula, Ionita e Insigne. Vincenzo Italiano non avrà a disposizione per il suo Spezia, causa infortunio, giocatori del calibro di Rafael, Pobega, Saponara e Mattiello. Scelta tra Ferrer e Vignato, Estevez e Acampora, Nzola e Agudelo, Verde e Farias.

Udinese-Sassuolo

Due pareggi rocamboleschi nell’ultimo turno di campionato per Udinese e Sassuolo: i bianconeri sono stati raggiunti al 97′ dal rigore del milanista Kessié, mentre i neroverdi hanno acciuffato il punto, sempre su rigore nel recupero, con Caputo. Luca Gotti dovrà valutare Samir ma dovrebbe abbracciare nuovamente Deulofeu. Roberto De Zerbi, invece, resta con il dubbio Boga, Chiriches e Bourabia: hanno recuperato ma saranno pronti?

Juventus-Lazio

Sabato sera c’è il big-match Juventus-Lazio. I bianconeri arrivano dalla bella prova contro lo Spezia, mentre i biancocelesti hanno riposato saltando la sfida contro un Torino assaltato dal Covid-19. Andrea Pirlo potrebbe lanciare titolare Bernardeschi, verso il rientro Cuadrado, con Bonucci che va in panchina insieme ad Arthur. Simone Inzaghi si affida a Marusic, mentre sull’altra fascia ballottaggio fra Lulic e Akpa Akpro.

Roma-Genoa

Vittoria in trasferta per la Roma sulla Fiorentina e pareggio nel derby di Genova per il Genoa. Paulo Fonseca dovrà fare a meno di molti calciatori: Dzeko, Santon, Calafiori e Ibanez (oltre ai lungodegente Zaniolo), out anche Veretout e Kumbulla squalificato. El Shaarawy si candida per una maglia da titolare con Pellegrini a centrocampo. Davide Ballardini dovrà fare a meno di Rovella.

Serie A, probabili formazioni di Torino-Crotone

Esordio shock per Cosmi che è stato distrutto dall’Atalanta per 5-1. Un altro shock anche in casa Torino con la lotta contro il focolaio di Covid-19. Davide Nicola fa la conta degli assenti e degli acciaccati dal virus, mentre Cosmi deve osservare le condizioni fisiche di valutare le condizioni di Djidji, Benali, Vulic e Cigarini.

Fiorentina-Parma

Entrambe sconfitte in casa per 2-1 da Roma ed Inter, Fiorentina e Parma cercano punti importantissimi al Franchi di Firenze. Prandelli deve rinunciare allo squalificato Ribery e agli infortunai Igor e Castrovilli. Spazio a Bonaventura e Pulgar. Gialloblù senza Gervinho e Conti. Da valutare le condizioni di Cornelius.

Hellas Verona-Milan

L’Hellas Verona arriva dalla grande vittoria contro il Benevento, mentre il Milan dal pari deludente casalingo rimediato con l’Udinese. Ivan Juric senza Kalinic. Stefano Pioli perde Ibrahimovic e Calhanoglu, Bennacer e Mandzukic. Da valutare, invece, Tonali.

Serie A, probabili formazioni: Sampdoria-Cagliari

La Sampdoria è reduce dal derby pareggiato contro il Genoa, mentre il Cagliari ha piegato il Bologna in casa vincendo la seconda gara consecutiva. Claudio Ranieri non rinuncia a Quagliarella, Damsgaard e Thorsby. Out Askilsen e Torregrossa. I sardi di Leonardo Semplici dovrebbero avere Rugani e Simeone con Pavoletti davanti. Lykogiannis torna dalla squalifica.

Napoli-Bologna

Pareggio con polemiche e nervosismo di Insigne e ko in casa del Cagliari. Napoli e Bologna cercano il riscatto in questo turno di campionato. Gennaro Gattuso rinuncia agli infortunati Lozano e Petagna, ma recupera Osimhen con Mertens che dovrebbe partire con il nigeriano. Sinisa Mihajlovic, di ritorno dalla prova canora del Festival di Sanremo, dovrà fare a meno dello squalificato Schouten.

Serie A, probabili formazioni: Inter-Atalanta

Chiude il turno di Serie A il big-match tra le due compagini nerazzurre: i padroni di casa arrivano dalla vittoria contro il Parma, mentre l’Atalanta ha sconfitto 5-1 il Crotone. Barella, Bastoni, Brozovic e Lukaku hanno evitato cartellini e, quindi, saranno della partita con Antonio Conte pronto a schierarli in massa. Gian Piero Gasperini non avrà a disposizione Hateboer e Lammers. Ballottaggio fra Zapata e Ilicic per il ruolo di punta.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -