Calcio

Serie A: Torino-Sassuolo, probabili formazioni e diretta tv

Torino-Sassuolo oggi alle 15 sarà il recupero della 24a giornata di Serie A. Scontro tra due formazioni che lottano per obiettivi opposti: i padroni di casa cercano la salvezza, mentre gli ospiti vogliono raggiungere la 7a posizione, l’ultima utile per qualificarsi all’Europa League. Il campionato ha superato il giro di boa, ed ogni punto da adesso sarà fondamentale per la fine. C’è tanto in palio in questo recupero, e queste due squadre stanno affrontando periodi di forma diversi.

Il Torino deve recuperare punti per la salvezza

Il Torino è 18o in Serie A; in questo momento sarebbe retrocesso, ma ha due punti di distanza dal Cagliari 17o e ben due partite da recuperare. L’ultima vittoria è arrivata proprio contro i sardi, e fu l’ultima gara prima degli stop obbligatori causa Covid-19. Da allora, due sconfitte in altrettante gare con Crotone e Inter, ma la salvezza è ancora ampiamente alla loro portata. Oggi il toro recupererà una di quelle due gare, contro il Sassuolo. E’ tempo di rimediare alla falsa partenza di quest’anno: con Giampaolo i granata hanno vinto solo 2 delle prime 17 gare. L’arrivo di Nicola li ha rinvigoriti, tanto che i granata erano imbattuti ed avevano conquistato 7 punti in 5 gare. Il Coronavirus ha tagliato le gambe al Torino, che dalla vittoria di Cagliari ha visto due rinvii e due sconfitte. Oggi con il Sassuolo recupereranno una di quelle due gare, ma molti giocatori sono tornati da poco ad allenarsi e per questo i granata dovranno fare i conti con gli assenti. Riuscirà il toro ad uscire da questa situazione?

Il Sassuolo sogna un posto in Europa

Il Sassuolo al contrario ha iniziato benissimo la stagione, e sebbene nelle ultime giornate abbia perso molti punti adesso può ancora competere per l’Europa League. Il recupero di oggi può dare a De Zerbi punti preziosi per avvicinarsi alla Lazio e staccare il Verona per mantenere il sogno Europa vivo. Tuttavia oggi sono solo due le vittorie nelle ultime 11, e questi risultati hanno fatto perdere il passo ai neroverdi che sono a -7 dalla 7a posizione. Inoltre negli ultimi 15 impegni hanno sempre subito almeno un gol, per un totale di 29 (una media di quasi due gol a partita). Dall’altra parte il reparto offensivo ha realizzato in ogni gara (oltre il KO con l’Udinese, finito 2-0 per i bianconeri). Una situazione scomoda quella del Sassuolo che ha le carte per puntare in alto ma nelle ultima gare ha perso molti punti. Inoltre con la Lazio fuori dalle coppe sarà più difficile restargli dietro, e per questo una vittoria oggi sarebbe di vitale importanza.

Torino-Sassuolo: probabili formazioni e dove vederla

Ecco le probabili formazioni con le possibili scelte dall’inizio di Davide Nicola e Roberto De Zerbi per Torino-Sassuolo:

Torino (3-5-2), all. Nicola: Sirigu; Izzo, Lyanco, Rodriguez; Murru, Rincon, Mandragora, Lukic, Ansaldi; Zaza, Belotti.

Sassuolo (4-2-3-1), all. De Zerbi: Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli; Berardi, Djuricic, Traore; Caputo.

Torino-Sassuolo verrà trasmessa alle 15 in esclusiva sui canali Sky Sport Serie A (canale 202 e 241) e su Sky Sport Calcio Uno (canale 251)

Vieni a seguirci su Facebook.

Back to top button