Calcio

Serie B, Benevento in scioltezza, Pordenone sfiora l’impresa: i risultati

Si sono da poco conclusi i match delle 14 previsti per il 14esimo turno di Serie B. Il primo pomeriggio di calcio ha messo sul piatto italiano cinque incontri che non hanno deluso le attese. L’Alessandria ha ospitato la Cremonese, mentre il Monza ha fatto visita all’Ascoli. Il Benevento ha accolto la Reggina e il Cosenza ha aperto le porte del San Vito alla Spal. Infine, trasferta nel Lazio per il Pordenone che ha giocato sul campo del Frosinone. Ecco come sono andati gli incontri.

Serie B, Benevento in scioltezza. Sorpresa Alessandria

Il Benevento si riavvicina al podio con un largo successo ai danni della Reggina. Match praticamente mai in discussione per i giallorossi che si sono imposti per 4-0. All’11’ è arrivato il vantaggio delle streghe grazie al gol segnato da Letizia, a cui ha fatto seguito al 24′ il raddoppio firmato da Lapadula. Nella ripresa, qualche minuto prima di essere sostituito, Ionita si è tolto lo sfizio del gol siglando il 3-0. Infine proprio Tello, colui che lo ha sostituito in campo, si è aggiunto al tabellino dei marcatori realizzando il definitivo 4-0.

Pareggio per 1-1 tra l’Ascoli e il Monza. i bianconeri partono forte e dopo 8′ si procurano il calcio di rigore che li porta avanti. Sul dischetto si presenta Sabiri che batte Di Gregorio per l’1-0. Al 33′ però, gli ospiti agguantano il pari grazie a Mattia Valoti che consegna alle due squadre un punto a testa

L’Alessandria passa a sorpresa sulla Cremonese e si allontana dalla zona di retrocessione diretta. Ai grigi basta il gol messo a segno da Mustacchio al 49′. Chi invece ha sfiorato un’impresa è stato il Pordenone, raggiunto allo scadere dal Frosinone sul 2-2. I ramarri si sono portati in vantaggio al 48′ con Barison, ma poi l’espulsione di El Kaouakibi ha complicato il match. Al 74′ è arrivato il pareggio di Charpentier, ma poi sono stati i neroverdi a riportarsi avanti con Cambiaghi all’86’. Tuttavia, un altro gol di Charpentier ha negato loro la gioia dei 3 punti.

Successo esterno della Spal che supera il Cosenza per 0-1 e lo scavalca in classifica andando a quota 17 punti. Eroe del pomeriggio è Giuseppe Rossi, tornato al gol dopo un lungo digiuno, alla sua seconda partita in maglia estense.

Alessandria-Cremonese 1-0 (49′ Mustacchio)
Ascoli-Monza 1-1 (8′ Sabiri; 33′ Valoti)
Benevento-Reggina 4-0 (11′ Viviani, 24′ Lapadula, 57′ Ionita, 69′ Tello)
Cosenza-Spal 0-1 (58′ Rossi)
Pordenone-Frosinone 2-2 (48′ Barison; 74′ e 96′ Charpentier; 86′ Cambiaghi)

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Seguici su Facebook

Adv
Adv
Adv
Back to top button