15.3 C
Roma
Aprile 15, 2021, giovedì

Serie B, Reggiana-Salernitana 0-0: pareggio nella noia

- Advertisement -

Reggiana-Salernitana in diretta dalle 19.00 dal “Mapei Stadium” per la 25a giornata del campionato di Serie B. Nel primo anticipo di giornata, si scontrano due formazioni con obiettivi diversi, ma soprattutto con esigenze di classifica di diverso “tenore”.

Il tabellino di Reggiana-Salernitana 0-0

Reggiana (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Ajeti, Martinelli (30′ Gyamfi), Kirwan (68′ Costa); Varone, Del Pinto; Radrezza (83′ Espeche), Laribi (83′ Pezzella), Siligardi (68′ Lunetta); Mazzocchi. A disp.: Voltolino, Rozzio, Zamparo, Cambiaghi, Muratore. All.: M. Alvini

Salernitana (3-5-2): Adamonis; Aya, Gyomber, Vesli; Jaroszynski (84′ Cicerelli), Capezzi (67′ Kiyine), Di Tacchio (46′ Schiavone), Coulibaly (84′ Kupisz), Casasola; Tutino, Gondo (67′ Djuric). A disp.: Guerrieri, Sy, Boultam, Ktistoffersen, Durmisi, Bogdan. All.: F. Castori

Arbitro: Marco Serra (Torino) Assistenti: Bottegoni-Marchi Quarto ufficiale: Illuzzi

Note – Ammoniti: Di Tacchio (S), Del Pinto (R)

Il secondo tempo di Reggiana-Salernitana

FINE SECONDO TEMPO – Finisce in parità con poche occasioni da gol nonostante il buon ritmo e il buon agonismo in campo.

90’+3′ Cross interessante di Kiyine, che trova tuttavia pronta la difesa della Reggiana alla respinta aerea.

90’+3′ Djuric commette fallo in attacco per Serra: calcio di punizione per gli uomini di Alvini.

90’+2′ Pezzella prova a far salire la squadra facendo tutto da solo, ma viene fermato in fallo laterale a centrocampo.

90′ In uno scontro di gioco vanno a terra Mazzocchi e Aya: sanitari in campo. Saranno intanto 4 i minuti di recupero.

89′ Varone conclude in porta dalla media distanza e Adamonis risponde ancora ‘presente’!

89′ Pezzella crossa in area dalla trequarti destra, Ajeti va a terra in area, ma si continua a giocare: non c’è stato fallo.

88′ La Reggiana difende con 5 uomini e sembra accontentarsi del pareggio.

86′ I cambi non hanno cambiato l’inerzia della gara e la Salernitana continua a fare la partita.

84′ Ultimi due cambi anche per la Salernitana: richiamati in panchina Coulibaky e Jaroszynski, mentre entrano Kupisz e Cicerelli.

83′ Due cambi per la Reggiana: Laribi e Radrezza, sono sostituiti da Pezzella ed Espeche.

82′ Lunetta si propone in avanti, finisce a terra al limite dell’area avversaria, ma non c’è fallo per Serra.

80′ Nuova conclusione di Kiyine in porta, Venturi devia ancora in corner.

78′ KIYINE! Kiyine calcia in porta dalla media distanza e Venturi deve distendersi per deviare in corner!

77′ Tentativo di Casasola dalla treqaurti destra, ma il suo destro fa finire la palla molto sopra la traversa della porta difesa da Venturi.

76′ La Reggiana ha arretrato il proprio baricentro e la Salernitana ne approfitta per attaccare con più convinzione.

74′ Jaroszynski mette in area un pallone velenoso, sul quale Djuric non riesce ad arrivare fermato dalla difesa avversaria.

73′ La gara continua ad essere piuttosto equilibrata e le due formazioni non riescono a “graffiarsi”.

71′ A centrocampo si scontrano Mazzocchi e Veseli, ma secondo Serra non c’è stato fallo.

70′ Djuric prova a farsi spazio nell’area avversaria, ma lo fa fallosamente: calcio di punizione per la Reggiana.

69′ Due cambi anche nella Reggiana: Lunetta e Costa, rilevano Siligardi e Kirwan.

68′ Conclusione di testa di Mazzocchi, che viene neutralizzata in corner.

67′ Due cambi nella Salernitana: Capezzi e Gondo, lasciano per Kiyine e Djuric.

65′ JAROSZYNKI! Colpisce con rasoterra la porta difesa da Venturi, che non si fa sorprendere.

65′ Per la Salernitana ci prova Aya, che manda la sfera altissima!

63′ Nuovo tentativo da fuori area di Siligardi, che tuttavia non inquadra lo specchio della porta.

62′ Ci riprova la Reggiana, che spinge in attacco, la Salernitana si chiude con ordine.

60′ Si propone sulla sinistra Tutino, ma una sua giocata verso il centro dell’area non ha fortuna.

58′ Conclusione velleitaria di Gondo, che dalla trequarti calcia altissimo: rimessa dal fondo per la Reggiana.

57′ Dopo uno schema su calcio di punizione, Siligardi colpisce in porta, ma Adamonis, da terra, respinge il pallone.

56′ Gioco fermo: Gondo è soccorso in campo per un colpo alla testa.

55′ Ripartenza della reggiana con Radrezza e Varone, con il primo che poi riceve fallo sulla trequarti: calcio di punizione per i padroni di casa.

54′ Traversone operato da Casasola dalla destra verso il cuore dell’area, Venturi esce e blocca il pallone.

53′ Gioco più aggressivo ora, con la Salernitana che pare voler rischiare qualcosa in più, spostando il suo baricentro in avanti.

52′ Tutino crossa pericolosamente in area dall’out mancino, Gyamfi capisce tutto e anticipa di testa Gondo già in tuffo.

50′ Dalla parte opposta Siligardi prova a colpire in porta dal limite dell’area, palla lenta che viene murata dalla difesa avversaria.

49′ TUTINO! Ottima giocata sulla corsia di destra di Casasola, che poi serve al centro, dove Tutino, previo controllo, calcia in porta pericolosamente: palla di poco a lato!

47′ I padroni di casa provano a combinare sulla treqaurti per poi lanciare in avanti, nessun problema per la difesa della Salernitana che controlla con facilità la sfera con Adamonis.

46′ Ripartita la gara!

Prima della rirpesa, la Salernitana richiama in panchina l’ammonito Di Tacchio e lo sostituisce con Schiavone.

Il primo tempo di Reggiana-Salernitana

FINE PRIMO TEMPO – Termina senza reti il primo tempo di Reggiana-Salernitana, con squadre molto abbottonate per gran parte dei primi 45 minuti. La vera occasione nel corso del primo segmento di gara è capitata sui piedi di Siligardi, ma Adamonis ha risposto al meglio.

45’+1′ Deciso un minuto di recupero.

45′ Varone da fuori area prova a sorprendere Adamonis, ma il suo colpo è deviato in angolo.

45′ Casasola cerca qualche compagno in area dalla trequarti destra, ancora un’ottima chiusura della difesa di casa.

43′ Prova a spingere la Salernitana in questo finale di primo tempo, ma per ora la retroguardia della Reggiana respinge bene gli attacchi.

41′ Conclusione di Casasola dal limite, al termine di una prolungata azione d’attacco della Salernitana: palla alle stelle.

40′ Serra fischia un fallo in favore della Reggiana a centrocampo, che fa arrabiare Di Tacchio, già ammonito.

38′ Tutino prova ad impostare dalla trequarti destra, ma il suo cross centrale è preda della difesa della Reggiana.

36′ Cartellino giallo per Del Pinto, per un fallo nel cerchio di centrocampo.

34′ La Salernitana prova ad entrare nell’area avversaria, ma la difesa della Reggiana si chiude bene e ottine un fallo laterale a ridosso della propria area di rigore.

32′ Gioco fermo ora: Kirwan ha un problema alla spalla destra.

30′ Primo cambio nella Reggiana: fuori l’infortunato Martinelli, dentro Gyamfi.

30′ lungo traversone dalla sinistra operato da Jaroszinski, che tuttavia finisce sul fondo.

29′ Problemi per Martinelli, che a breve dovrebbe uscire per un probabile fastidio muscolare alla coscia destra.

28′ SILIGARDI! Botta da fuori area dell’attaccante della Reggiana, sulla quale Adamonis riesce a mettere una pezza e deviare in angolo!

27′ Radrezza spazza il pallone, mentre Mazzocchi subisce fallo a centrocampo: calcio di punizione per la Reggiana.

26′ Calcio d’angolo per la Salernitana. Può nascere qualcosa di pericoloso.

24′ Fallo in attacco di Siligardi su Gondo: calcio di punizione per la formazione campana.

23′ Mazzocchi cerca spazio sulla corsia mancina, ma viene fermato in fallo laterale.

22′ Gara avara di occasioni da gol, le formazioni tendono ad annullarsi nella zona centrale del campo.

20′ Ammonito Di Tacchio per un fallo su Radrezza a centrocampo.

20 Duello sulla destra tra Tutino e Kirwan che viene vinto dal secondo.

19′ Radrezza scodella il pallone in area alla ricerca della testa di Mazzocchi, ma la difesa ospite capisce tutto e allontana la sfera.

18′ Capezzi calci direttamente in area, ma la difesa della Reggiana, di testa, respinge il pallone.

17′ Tutino protegge palla da Del Pinto, fino a subire fallo: calcio di punizione per la Salernitana sulla trequarti destra.

15′ Di Tacchio lotta a centrocampo contro Mazzocchi, il primo subisce fallo e gli ospiti possono ripartire da un calcio di punizione nella zona mediana del campo.

14′ Fallo di Kirwan a centrocampo, ha toccato il pallone con un braccio: calcio di punizione per la Salernitana.

12′ Libutti scappa sulla destra poi scodella in area, ma la difesa della Salernitana riesce ad allontanare il pericolo.

11′ Di Tacchio cerca di sorprendere la retroguardia della Reggiana con un lungo lancio, ma i padroni di casa interrompono l’azione spedendo il pallone in fallo laterale.

10′ Laribi fa ripartire i suoi, ma sulla trequarti è fermato in fallo laterale.

9′ Prime fasi di gioco e gara piuttosto equilibrata. Le squadre si chiudono bene.

6′ Lungo giro palla della Reggiana alla ricerca del varco giusto, la Salernitana ben messa in campo, chiude le linee di passaggio.

5′ Tutino ci prova di sinistro, tiro centrale che Venturi può bloccare agilmente a terra.

4′ I padroni di casa costruiscono da dietro, mentre la Salernitana porta un pressing piuttosto avanzato.

3′ La Reggiana cerca spazio sull’out di sinistra per attaccare l’area avversaria, ma è fermata in fallo laterale.

1′ Radrezza crossa in area alla ricerca di qualche compagno, ma l’uscita di Adamonis ferma la sfera.

1′ Gara iniziata! Palla alla Salernitana.

Finiti i rituali sorteggi, Reggiana-Salernitana aprirà la 25a giornata del campionato di Serie B.

Salernitana in campo con un completo bianco e dettagli granata, mentre i padroni di casa si presentano con la classifca casacca amaranto.

Terna arbitrale in campo. A breve toccherà alle due formazioni.

La situazione di Reggiana e Salernitana

I padroni di casa, che in classifica con 27 punti sono appena fuori dalla zona playout (8 vittorie, 3 pareggi, 13 sconfitte), provengono da due vittorie piuttosto preziose, ottenute contro l’Ascoli in casa (1-0) e il Cittadella in trasferta (3-0), quest’ultima derivante dalle reti di Eloge, Laribi e Mazzocchi. La formazione di Alvini ha bisogni di “fare legna”, del resto la vicinanza della zona più “calda” della classifica rimane troppo vicina anche solo per immaginare un po’ di rilassatezza.

La Salernitana, invece, che nella graduatoria del campionato di Serie B occupa la terza posizione sia pure in coabitazione con il Venezia, forte dei suoi 41 punti (11 vittorie, 8 pareggi, 5 sconfitte), sabato scorso è tornata a vincere, battendo l’Ascoli per 2-0, dopo ben quattro pareggi (Reggina, Chievo, Pisa, L.R. Vicenza). A propiziare il successo in trasferta contro i bianconeri, ci hanno pensato le due marcature di Tutino, siglate in solo 24 minuti di gioco. La squadra di Castori, infine, nelle precedenti 12 sfide lontano dall’”Arechi”, è stata capace di guadagnare 16 punti, bottino che il gruppo spera di accrescere questa sera.

Precedenti e curiosità di Reggiana-Salernitana

Reggiana-Salernitana si è giocata in tutto 9 volte, la prima delle quali risale al campionato di Serie B 1948-49. Da allora a oggi, le vittorie degli emiliani sono state 6, mentre quelle dei campani 2. Un solo pareggio, sino a qui, sul campo della Reggiana. La gara di andata, come noto, non è stata decisa dal campo, ma dal giudice sportivo, che ha decretato la vittoria a tavolino della Salernitana per 3-0, a causa dell’assenza della formazione di Alvini, in quella circostanza colpita da ben 18 casi di positività da Covid.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Serie B

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Adriano Fiorini
"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più bello da raccontare?
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -