Calcio

Serie C, promossi e bocciati 19° giornata

La 19° giornata è andata in archivio in Serie C: vediamo insieme i promossi e bocciati dei tre raggruppamenti.

Serie C, promossi e bocciati Girone A

Promosso – Lucchese: i rossoneri di Mister Lopez sono sempre ultimi con appena 13 punti conquistati in 19 partite, ma il pareggio in rimonta strappato alla capolista Renate sabato pomeriggio è un bel segnale in vista del girone di ritorno. I toscani hanno attualmente solo un punto di ritardo sul penultimo posto del Livorno che vale i playout e le possibilità di conquistare la salvezza ci sono tutte. Bisogna semplicemente crederci.

Bocciato – Novara: come anticipato ieri prima della partita col Como, i piemontesi non vincono dal 2-3 al Livorno della 6° giornata e la sconfitta di poche ore fa, in casa della seconda della classe, ha portato a 13 la striscia di partite senza successi degli uomini di Banchieri i quali, complice anche la vittoria dell’Olbia sul Grosseto, sono scivolati addirittura in zona playout. Senza identità, determinazione e voglia di rilanciarsi, salvarsi sarà davvero difficile.

Promossi e bocciati Girone B

Promosso – Perugia: i biancorossi vanno sotto contro la FeralpiSalò, ma poi riaccendono la lampadina e si portano addirittura sul 3-1. Il 3-2 di Guerra nel finale rende infatti solo meno amara la sconfitta agli ospiti che si inchinano al Grifone che torna al 2° posto alle spalle della capolista Sudtirol. Grazie all’affermazione contro i lombardi, sale a 3 la striscia di vittorie consecutive per i ragazzi di Fabio Caserta che hanno una voglia matta di tornare in Serie B dopo la sciagurata retrocessione dello scorso anno.

Bocciato – Arezzo: una sola vittoria in 19 partite e una retrocessione che sembra già scritta. I peggiori della 19° giornata e non solo, nel girone B, sono senza dubbio loro.

Serie C, promossi e bocciati Girone C

Promosso – Ternana: ormai non esistono più parole per descrivere la fantastica stagione del gruppo di Cristiano Lucarelli che ha chiuso il girone d’andata in 1° posizione con 14 vittorie, 4 pareggi e 0 sconfitte e un vantaggio di +8 sul Bari secondo in classifica. La promozione in Serie B, che dalle parti del Liberati manca dalla stagione 2017-2018, è praticamente ad un passo.

Bocciato – Palermo: doveva essere la stagione del ritorno in Serie B, ma i rosanero stentano a decollare. La Virtus Francavilla ieri ha espugnato il Barbera col punteggio di 1-2 costringendo i palermitani alla 6° sconfitta in campionato, la 3° in casa. La zona playoff, almeno per il momento, è ancora saldamente nelle mani del gruppo di Mister Boscaglia, ma occhio a non commettere altri passi falsi perché a passare da playoff a playout basta veramente poco.

ARTICOLO PRECEDENTE

AUTORE: Nicola Patrissi

Nicola Patrissi

"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia ed il calcio.
Back to top button