Serie D, ecco le partite da non perdere della 2^ giornata

Sabato il via alla 2^ giornata di Serie D. Andiamo a vedere a quali big match i tifosi della quarta serie italiana potranno assistere. Fari puntati sulle partite Gozzano-Vado, Rimini-Forlì e Notaresco-Rieti.

Serie D 2^ giornata partite
Serie D, quali big match nel prossimo turno?

Dal girone A al girone D

Nel girone A segnaliamo due match interessanti. Il primo è Gozzano-Vado, in programma sabato. I padroni hanno saltato la prima giornata (recupereranno il 14 ottobre) mentre gli ospiti hanno pareggiato alla 1^ giornata per 1-1 contro la Castellanzese. Sarà un ottimo modo per vedere giocare una delle candidate alla vittoria del girone, il Gozzano, contro una squadra che ha molto da offrire. L’altro match da segnalare è Bra-Caronnese. Gli ospiti hanno stravinto 4-0 alla 1^ contro il Derthona, mentre il Bra ha vinto per 1-2 sul campo dell’Imperia.

Nel girone B sarà interessante vedere all’opera Ciseranobergamo e Seregno. Entrambe non hanno giocato la 1^ giornata e certamente non vedono l’ora di poter mostrare sul campo il loro talento e le loro potenzialità. Ricordiamo che specialmente il Seregno è tra le maggiori indiziate alla vittoria del girone, mentre il Ciseranobergamo potrebbe essere la sorpresa del girone.

Il girone C vede il match del Campodarsego contro il San Giorgio Sedico, un match che potrebbe rivelarsi più incredibile di quel che i tifosi si aspettano. A Trento i padroni di casa se la vedranno con il Delta Porto Tolle dopo la loro vittoria per 2-0 alla 1^ di campionato.

Nel girone D segnaliamo Corticella-Prato, dopo che i maggiori candidati alla vittoria del girone hanno vinto 1-0 la prima partita. Rimini-Forlì è un altro match di cartello e un’occasione per vedere all’opera due squadre ancora a secco di minuti ufficiali giocati in campionato.

Le partite al centro-sud

Nel girone E l’Ostia Lido vorrà riscattare la sua prestazione della scorsa giornata che ha portato alla sconfitta per 2-1 contro il Siena del neoarrivato mister Gilardino. I match importanti saranno dunque Ostia Mare-Sinalunghese, Scandicci-Siena e Flaminia-Pianese.

Nel girone F ricordiamo le partite del Notaresco, che affronterà il Rieti. Castelnuovo-Pineto potrebbe riservare sorprese. I padroni di casa hanno vinto la prima gara della stagione mentre il Pineto ha perso 2-1 contro il Notaresco. Sarà interessante se vi sarà un moto di riscatto nei giocatori.

Nel girone G non si può non nominare Savoia-Nocerina e Cassino-Monterosi. Alla prima di campionato proprio il Monterosi ha battuto il Savoia 2-1 mentre la gara della Nocerina contro il Giuliano è stata sospesa. Il Cassino è invece stato sconfitto dal Formia. La Torres affronterà l’Arzachena.

Nel girone H è sono match da ricordare Fasano-Sorrento, Nardò-Picerno e Taranto-Bitonto, mentre nell’ultimo girone di questa bellissima Serie D ricordiamo ACR Messina-Biancavilla, Dattilo-FC Messina e Troina-Acireale, dove gli ospiti hanno trionfato nettamente alla prima gara stagionale mentre il Troina non ha potuto fare nulla contro la forza del sorprendente Rotonda.

Articolo di Fabrizio Somma

Risultati e classifiche Serie D: clicca qui

Seguici su Metropolitan Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA