Serie D, quali big match nel prossimo turno?

Nel week end si giocherà un’altra giornata di Serie D. Sarà la 3^ per alcuni gironi e la 4^ per altri. Vediamo quali partite potrebbero rivelare sorprese e quali altre sono big match che gli appassionati di Serie D non possono perdere in alcun modo.

serie d
Serie D, i big match del prossimo weekend

Serie D, i big match dal girone A al girone D

Nel girone A, Caronnese-Città di Varese è uno dei match imperdibili. Grandi squadre con grandi società alle spalle, le due formazioni sono tra le favorite alla vittoria del girone. La Caronnese ha guadagnato 6 punti in 3 gare sinora mentre il Varese ha giocato solo una volta perdendo contro il Sestri Levante. Per gli ospiti sarà un modo per riscattarsi. Bra-Folgore Caratese è un’altra gara che attira l’attenzione. I padroni di casa sono finora a punteggio pieno nel girone.

Nel girone B sottolineiamo i match Caravaggio-Crema e Seregno-Sona. La prima partita suscita interesse perchè è già uno scontro ad alta quota: entrambe le formazioni hanno fatto 2 su 2 in queste prime partite e nessuna vuole cedere il passo. Comunque vada il risultato, il Seregno potrebbe approfittarne sul suo terreno di gioco per cercare di piazzarsi al 2° posto.

Il girone C punta i fari sulle gare delle 2 squadre a punteggio pieno sinora, ossia Caldiero Terme-Cartigliano e Trento-Arzignano Valchiampo. Le partite pendono a favore delle prime in classifica, ma se c’è un campionato in cui tutto può mutare da un momento all’altro è proprio la Serie D.

La 3^ giornata del girone D vede match come Prato-Progresso e Lentigione-Rimini. Prato e Rimini sono tra le candidate alla vittoria finale ma sinora solo il Prato si trova a punteggio pieno. Questa giornata è l’occasione perfetta per dimostrare che il Rimini c’è e punta forte sui primi posti del suo girone.

Le altre partite imperdibili

Nel girone E evidenziamo Ostia Mare-Flaminia, il secondo match di campionato del Siena e Aquila-Lornano Badesse. L’Aquila è al 1° posto al momento e non vuole certo cedere il passo alle inseguitrici: la gara pende a suo favore.

Nel girone F sono da ricordare Olympia-Notaresco e Castelfilardo-Campobasso. Due gare molto interessanti, anche qui con due delle possibili vincitrici del girone. In caso di pareggio del Campobasso e vittoria del Notaresco le 2 squadre si troverebbero entrambe a 7 punti.

Nel girone G sottolineiamo il match Nocerina-Torres. Le due squadre sono partite col freno a mano tirato ma hanno certamente ottime qualità che probabilmente verranno fuori più sul lungo periodo. Per la Torres sarà l’occasione per intascare i suoi primi 3 punti della stagione.

Nel girone H ci sarà la possibilità di accelerare in classifica per il Brindisi, il Picerno (che affronta l’Altamura a 4 punti come lui) e per altre società che hanno sinora realizzato una vittoria e un pareggio. Nessuno scontro diretto ad alta quota ma sarà interessante vedere l’approccio di queste big contro squadre di caratura inferiore.

Nel girone I c’è Messina-Troina da non perdere. Sono entrambe due squadre dall’enorme potenziale che però non sono ancora riuscite a mettere in mostra. Sarà interessante se già ora alla 3^ giornata saranno in grado di far vedere il loro vero valore.

Articolo di Fabrizio Somma

Classifiche e risultati di Serie D: clicca qui

Seguici su Metropolitan Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA