CalcioSport

Serie D Calciomercato: tante novità tra tecnici, bomber ed Under!

La Serie D si infiamma con un calciomercato che non lascia respiro. Nelle ultime ore si sono registrati decine di trasferimenti, che hanno interessato il prossimo futuro di tecnici, bomber, Under e non solo. Ecco le principali novità…

Comunicato il nuovo tecnico dell’Arzignano Valchiampo e del Casarano

L’Arzignano Valchiampo si prepara a calcare di nuovo i campi della Serie D, dopo una difficile stagione in Serie C. Il club vicentino ha quindi comunicato di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a mister Manuel Spinale. Il neo-allenatore gialloceleste, da calciatore ha accumulato tantissima esperienza tra i professionisti, diventando con 13 anni di militanza nel Mantova, una sua vera e propria icona. Da allenatore, dopo due stagioni nella quarta serie con il Legnago Salus, ha esordito in Serie C come vice-allenatore nella Virtus Verona. Spinale torna dunque nel massimo campionato dilettantistico, per guidare una formazione che vorrà di certo tornare a volare.

Anche i rossoazzurri del Casarano hanno sciolto la riserva sull’allenatore che guiderà dalla panchina la prima squadra nella prossima edizione della Serie D. Parliamo di Vincenzo Feola. Il tecnico originario di Somma Vesuviana (Napoli), che il prossimo 6 novembre spegnerà 53 candeline, è uomo esperto, che in carriera abbiamo già visto al lavoro con l’Akragas, il Pomigliano, l’Audace Cerignola per due stagioni (compresa l’ultima) e la Racing Aprilia. Nei prossimi giorni, Feola, unitamente ai vertici societari, cominceranno a comunicare le loro scelte di mercato.

Colpo del Savoia a centrocampo

Torna a vestire la maglia del Savoia dopo l’esperienza fatta nel corso dell’edizione 2018-19 della Serie D, il forte centrocampista classe ’95 Salvatore D’Ancora. Lo scorso anno il giocatore ha difeso i colori del Brindisi, compagine con la quale ha totalizzato 23 presenze e realizzato 5 reti. In carriera D’Ancora ha inanellato oltre 120 presenze in gare ufficiali e firmato 13 gol, e può vantare anche esperienze in Serie B (Juve Stabia) e Serie C (Juve Stabia e Bisceglie), oltre a quelle fatte in quarta serie con le casacche del Bisceglie, della Cavese, del Savoia e del Brindisi.

E’, tuttavia, anche il mercato dei giovani e giovanissimi. La Gelbison, ad esempio, si assicura le prestazioni sportive del promettente attaccante classe 2001, Domenico Coiro. Il giovane calciatore, nato a Petina in provincia di Salerno, è cresciuto calcisticamente nelle formazioni giovanili dell’Avellino e dell’Ascoli. Lo scorso anno si è messo in mostra con la maglia del Faiano, club dell’Eccellenza campana con base a Salerno.

Sempre in materia di Under, inoltre, c’è da dire dell’arrivo nel Flaminia dell’estremo difensore classe 2002 Alessandro Grussu. L’ufficialità è arrivata ieri. Il ragazzo lascia dunque la Viterbese, suo ultimo club di riferimento, pur rimanendo nel Lazio.

Il Latina comincia a prendere forma

Sta volando anche il mercato del Latina, che alla corte di mister Scudieri porta due volti nuovi, mentre viene confermato in rosa un importante elemento della scorsa stagione. La riconferma di giornata, in particolare, riguarda il portiere classe 2000 Francesco Alonzi, che lo scorso anno ha difeso la porta del sodalizio pontino per 12 volte, dopo le 4 presenze fatte registrare nella prima parte del campionato con l’Avezzano. Alonzi, inoltre, in carriera ha fatto ulteriore esperienza con la Vastese (Serie D) ed il Chieti (Eccellenza). I volti nuovi, invece, sono quelli di Alessandro Jonatan Alberto (attaccante, classe ’87) e Luca Di Renzo (attaccante, classe ’90). Per entrambi importanti partecipazioni in Serie C, ma anche esperienze in quarta serie.

Anche il Molfetta ha da poco completato un trittico di accordi. Rimangono infatti con il club pugliese, sia l’attaccante classe ’91 Davide Bartolomeo Ventura (15 gol lo scorso anno in Eccellenza), che il portiere classe 2000 Francesco Rollo, che in passato ha accumulato esperienza nel campionato di Eccellenza anche con il Brindisi ed il Martina. Al Molfetta, tuttavia, si unisce anche Luca Pipoli, interessante esterno offensivo, che dopo le giovanili del Parma, si è fatto le ossa in Serie C e Serie D con il Levico Terme, la Correggese e la Fidelis Andria. Negli ultimi due campionati, infine, il giocatore ha ben figurato nel campionato di Eccellenza pugliese con il Vieste.

Un argentino sposa la Sambenedettese

Ci sono novità anche per la laziale Vis Artena. Il club con sede a ridosso della capitale, ha ufficializzato l’arrivo nella propria rosa di tre elementi. Il primo è l’ala sinistra classe ’99, Gianmarco Massa, lo scorso anno visto con la maglia del Pineto. Con lui, in prima squadra, ci sarà anche il giovane portiere classe 2001, Gabriel Facchini. Il tris di novità è completato da Lorenzo Cesarini, centrocampista classe ’98, che ha maturato esperienza con il Flaminia in Serie D e con il Paliano nel campionato di Eccellenza laziale.

La Sambenedettese, invece, accoglie in rosa l’argentino Santiago Chacon. Il giocatore, nato a Buons Aires il 30 maggio del ’92, è cresciuto nelle giovanili dell’Huracan, per poi proseguire prima in Uruguay e più di recente in Grecia. Per il centrocampista, dunque, si avvicina il momento dell’esordio in Italia.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

Back to top button