CalcioSport

Serie D Calciomercato, decisi due tecnici e torna un ex-USA

La Serie D non si è riposta nemmeno in questo weekend, dal momento che continuano ad essere numerosi gli accordi di mercato ufficializzati. Decisi due nuovi tecnic, mentre torna a giocare in Italia un ex-calciatore reduce da un’esperienza negli Stati Uniti. Ecco gli ultimi aggiornamenti…

Il Portici ha scelto il nuovo tecnico

Il Portici ha finalmente sciolto il dubbio inerente l’allenatore. La responsabilità di gestire la squadra campana nel prossimo campionato di Serie D è stata affidata a Domenico Panico. Il tecnico 41enne, che nel tempo si è fatto apprezzare con le formazioni giovanili Juve Stabia, Paganese e Napoli, lo scorso anno ha fatto bene nell’Eccellenza campana con la Virtus Volla ed ora è pronto allo sbarco in quarta serie.

Sul fronte giovani, il Seravezza Pozzi conferma nella propria rosa il classe 2000 Cristiano Podestà. L’ala sinistra nella passata stagione si è messo in mostra con 25 presenze, firmando anche 4 reti. Per il ragazzo scuola Gavorrano, la stagione 2020-21 sarà la seconda in Serie D.

L’Ambrosiana, invece, riabbraccia un suo ex-giocatore. Ad essere interessato dalle scelte dei vertici societari, in questa occasione, è il centrocampista classe ’98 Francesco Perinelli. Il giocatore, cresciuto calcisticamente nel ChievoVerona, e già all’Ambrosiana nella stagione 2017-18, è reduce dall’esperienza statunitense con il Post Piooners.

Il Breno, nel frattempo, è riuscito a vestire di granata Dario Braidich. Attaccante classe ’98, Braidich ha svolto il suo periodo di apprendistato con il Torino, per poi esordire in Serie D con la casacca del Pro Settimo. Successivamente, il calciatore ha difeso i colori della Recanatese, del San Severo e dell’Inveruno, per complessive 59 presenze in quarta serie impreziosite da sei gol.

Chieri ed Este puntano all’esperienza e non solo

Per quello che riguarda i piemontesi del Chieri, la novità è costituita dall’accordo con Federico Abelli. Centrocampista difensivo classe ’97, Abelli ha svolto il suo periodo di apprendistato nelle giovanili del Parma prima e del Sassuolo poi, prima di esordire in prima squadra con la Vigor Carpaneto, formazione con la quale in tre anni ha inanellato 62 presenze, Coppa Italia compresa. Con lui, in rosa, ci sarà anche il giovanissimo attaccante classe 2002, Alan Rossi, definitivamente aggregato alla prima squadra.

Tre sono anche le novità nell’Este, che decide di aggiungere al suo organico in vista della prossima edizione della Serie D Giacomo Zanetti e Gabriel Stefani. Il primo è un difensore centrale classe ’98, lo scorso anno visto con la maglia dell’Union Pro (Eccellenza veneta), ma che in passato ha difeso i colori anche del Sandonà, del Calvi Noale, del Mestre, dopo la trafila nelle giovanili dell’Inter, dell’Udinese e del Padova. L’altro, invece, è un centrocampista classe 2000, cresciuto nel Cittadella e lo scorso anno impegnato con il Sandonà (Eccellenza veneta). Al club, inoltre, si è unito anche il difensore spagnolo classe ’94 Aitor Ruano, che in Italia c’è arrivato dopo essere cresciuto calcisticamente nel Barcellona e nell’Atletico Madrid. In quarta serie si è ben comportato con il Troina (42 presenze in due stagioni), mentre nell’ultima stagione ha accumulatto altra esperienza con la Varesina, nel campionato di Eccellenza lombardo.

Per quello che riguarda la laziale Vis Artena, invece, è ufficiale la conferma in maglia rossoverde dell’estremo difensore Lorenzo Manni. Il classe 2000 lo scorso anno si è ben comportato, inanellando 20 presenze in gare ufficiali.

La Pianese ha ufficializzato il nuovo allenatore

L’Acireale, dal canto suo, infoltisce il proprio parco attaccanti con il classe 2000 palermitano Raimondo Lucera. Il ragazzo, che lascia dunque il Palermo, si appresta a vivere il suo primo campionato in Serie D.

I campani della Polisportiva Santa Maria Cilento, invece, si assicurano la permanenza di tre importanti pedine della passata stagione. Rivedremo con la squadra giallorossa: Pietro Dentice (difensore classe ’95), Rafail Konios (difensore greco, classe 2001) e Francesco Simonetti (centrocampista, classe ’91).

Anche il Paternò si muove per una riconferma. E’ ufficiale infatti il rinnovo dell’attaccante classe ’87 Salvatore Cocuzza. Tante le maglie indossate in carriera dal bomber: Catania, Nocerina, Angri, Igea, Marsala, Messina, Akragas, Vibonese, Nuorese, Noto, ACR Messina, Sancataldese e Rotonda. Per lui anche due presenze in Serie B ai tempi delle giovanili con il Catanzaro.

Per quello che riguarda la Pianese, si registra l’arrivo del nuovo tecnico per l’edizione 2020-21 della Serie D. I bianconeri saranno guidati dalla panchina da Mister Guido Pagliuca. L’allenatore classe ’76, che nella sua esperienza ha affiancato in Serie B Marco Baroni nella Cremonese, in passato si è seduto sulle panchine della Lucchese e dell’imolese.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

Back to top button