La Serie D ed il suo calciomercato continua l’opera di restyling in vista dell’edizione 2020-21. Nelle ultime ore chiuse diverse operazioni importanti, che hanno visto coinvolti ex-pro e giocatori stranieri. Ecco cosa è successo…

Conferme e volti nuovi da nord a sud

Proseguirà il rapporto sportivo tra l’Aquila Montevarchi e Manuele Giustarini. La Società ha reso noto l’accordo che legherà l’attaccante classe ’94 per un nuovo anno con il club rossoblu. Il giocatore nella scorsa stagione di Serie D, ha messo in fila 24 presenze e realizzato l’invidiabile bottino di 12 reti. Nei trascorsi di Giustarini, oltre 120 presenze e 31 gol, vestendo le maglie del Budoni, della Pianese, del Flaminia e del Montevarchi, appunto.

Il Cynthialbalonga, sodalizio laziale nato negli ultimi mesi dalla fusione del Cynthia e dell’Albalonga, ha ufficializzato i primi due acquisti per la stagione 2020-21. Faranno parte della rosa il difensore classe ’95 ex- Cassino Tommaso Mazzei. Insieme a lui, sposa il progetto della neonata Società anche l’attaccante classe ’94 Federico Cardella, che dunque lascia i nerazzurri del Latina, con i quali ha totalizzato nell’ultima stagione, 25 presenze e 3 reti.

Il Taranto, invece, fa suo l’esperto attaccante classe ’91 Vincenzo Corvino. Il giocatore originario di Capranica di Lecce, che in carriera può vantare poco meno di 230 presenze ed 88 reti, nelle ultime tre stagioni ha rappresentato un importante riferimento nel Fasano, nel quale, tra Eccellenza e Serie D, ha disputato 80 gare ufficiali di campionato e firmato 38 gol. In passato Corvino ha anche vestito le casacche di: Nardò, Brindisi, Monopoli, Chieti e Casarano.

Colpaccio dell’Union Clodiense ed è fatta per un argentino

In casa Chieri, invece, si è chiuso per l’arrivo del giovane portiere classe ’99 Luca Bonofiglio. L’estremo difensore, che in Serie D ha esordito nella stagione 2016-17 con la maglia del Bra, ha già all’attivo in quarta serie 94 presenze, tutte collezionate con la formazione piemontese, che lascia dopo 4 stagioni.

Un bel colpo lo mette a segno la formazione veneta dell’Union Clodiense. Nel suo organico, infatti, riesce ad aggiungere per l’edizione 2020-21 della Serie D, Umberto Nappello. Il centrocampista classe ’91, originario di Napoli, proviene dall’AZ Picerno, ed in Serie C ha una consolidata esperienza, concretizzata con le maglie del Potenza, del Monza, del Gubbio, del Forlì (Serie C2), sino al più recente AZ Picerno. In Serie D, invece, ha invece giocato con il Grosseto, il Savona ed il San Marino. Oltre 200 le gare ufficiali disputate, arricchite anche da 30 realizzazioni.

Il Mezzolara, intanto, decide di puntare sul difensore classe ’95 di origini argentine, Santiago Ferretti. Il giocatore, che nella passata stagione abbiamo visto all’opera in quarta serie con la maglia del Cjarlins Muzane, in Serie D, sino a qui, si è messo in mostra con 28 presenze ed 1 gol, in forza delle precedenti esperienze con l’Imolese e la già citata Cjarlins Muzane.

Tante novità a varie latitudini

I giallorossi dello Scanzorosciate, dal canto loro, si sono accordati per il proseguimento del rapporto sportivo con il centrocampista classe ’90 Giorgio Bertacchi. Il giocatore, originario di Valtesse (BG), nella passata edizione della Serie D ha messo in fila 22 presenze e realizzato una rete. In passato Bertacchi, sempre in quarta serie, ha difeso i colori dell’Aurora Seriate e del Nardò. Per lui, anche esperienze nella serie B australiana.

La novità per il Lentigione, porta il volto ed il nome dell’attaccante classe ’94 Gianpiero Tozzi. Per il giocatore nato a Roma, 180 gare ufficiali tra Serie C e Serie D, e 79 gol realizzati. Nell’ultimo campionato, l’attaccante ha vestito la maglia del Team Nuova Florida, formazione con la quale ha fatto registrare 22 presenze e realizzato 9 segnature.

Tra le conferme, spunta anche il nome dell’attaccante classe ’89 Gianmarco Tedesco, che per un altro si legherà alla Gelbison. Per lui, in carriera, oltre 330 presenze e 77 reti. Lo scorso anno, Tedesco, in 11 gare, ha siglato 2 reti.

Per chiudere, la Recanatese ha reso noto l’arrivo di due nuove pedine. Parliamo di Vincenzo Scognamiglio e Michael Liguori. Il primo è un difensore classe ’92, che nelle ultime tre stagioni ha recitato un ruolo da protagonista con la maglia della Sangiustese. L’altro invece, è un attaccante classe ’99 originario di San Benedetto del Tronto, che nella passata stagione di Serie D, con la maglia del San Niccolò Notaresco, alle 22 gare di campionato disputate, ha accompagnato 2 realizzazioni.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Calcio Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

SERIE D

© RIPRODUZIONE RISERVATA