Calcio

Serie D, così il girone C dopo la 4^ giornata di campionato

Andiamo a fare il punto sul girone C di Serie D al termine della quarta giornata di campionato. Ancora al comando il Trento. Primo punto della stagione per l’Arzignano Valchiampo.

I campionati dilettantistici, quindi anche la quarta serie, hanno temuto il peggio in queste ore, viste le voci circolanti in rete che davano ormai per chiuse tutte le categorie al di sotto della Serie C. Per fortuna tali indiscrezioni non hanno avuto reale riscontro e quindi la Serie D, così come i campionati regionali e i settori giovanili potranno, almeno per ora, portare avanti le proprie attività. Pertanto, mettendo da parte tutti quegli aspetti che nulla hanno a che vedere con il campo, andiamo a fare il punto sul girone C di Serie D dopo la quarta giornata di campionato.

Serie D 20-21
Serie D: il punto sul girone C dopo la quarta giornata di campionato.

Serie D – Girone C: in vetta ancora il Trento. Il Caldiero Terme non ne approfitta e perde col Cartigliano. Si avvicina il Mestre.

Il match tra la capolista Trento e il fanalino di coda Arzignano Valchiampo è forse quello che ha sorpreso un po’ tutti nel girone C. La sfida tra gialloblu e giallocelesti non ha avuto vincitori con gli ospiti che avevano addirittura sognato di espugnare il Briamasco grazie alla rete di Valenti prima di essere raggiunti dal gol del definitivo 1-1 a firma di Gatto. Un pareggio non preventivato, ma che consente agli aquilotti di restare comunque in cima alla classifica vista la conseguente sconfitta casalinga, per 0-2, del Caldiero Terme contro il Cartigliano.

Del pareggio della capolista e della sconfitta della seconda della classe ne ha approfittato quindi il Mestre che grazie ad un rigore di Fasolo è riuscito a piegare l’ottimo Delta Porto Tolle di Mister Andrea Pagan. I mestrini grazie a questo successo si trovano ora a -2 dal primo posto. Cade ancora il Campodarsego che incappa nella seconda sconfitta consecutiva perdendo 2-1 sul campo della Manzanese, mentre Union Clodiense ed Este non si fanno male pareggiando per 2-2.

Luparense, Union Feltre e Union San Giorgio Sedico, tutte e tre impegnate in casa, fanno invece il loro vincendo all’inglese rispettivamente contro Chions, Belluno e Ambrosiana. Importante vittoria anche per l’Adriese che batte di misura la Virtus Bolzano e conquista i primi tre punti della sua stagione. Chiude il quadro delle partite del girone C il successo per 0-1 del Cjarlins Muzane sul campo del Prodeco Montebelluna.

ARTICOLO PRECEDENTE

RISULTATI E CLASSIFICA

NICOLA PATRISSI

Adv
Adv
Adv
Back to top button