CalcioSport

Serie D, dominio pugliese nel Girone H

Nel girone H comanda senza dubbio la Puglia che con 11 squadre su 18 componenti il raggruppamento ne presenta 8 nelle prime 10 posizioni. La nobile decaduta, Foggia comanda davanti a tutte.

Forse è ancora presto per dirlo, ma quel che è quasi certo, almeno dopo queste prime sei partite di campionato, è che il Girone H della Serie D 2019-2020 lo vincerà, molto probabilmente, una squadra pugliese. Una regione, quella del Tavoliere, che con 11 squadre su 18 componenti, è la più presente nel penultimo raggruppamento della quarta serie italiana. Ma andiamo a vedere più da vicino questo strapotere pugliese nel Girone H.

Serie D, la Puglia domina, la Campania prova a dare fastidio. Male la Basilicata

Con squadre blasonate e attrezzate come Foggia e Taranto era difficile immaginare un inizio di campionato che non vedesse protagonisti club pugliesi. E se da un lato i rossoblu ionici hanno parzialmente disatteso le aspettative perdendo fin qui 3 partite, di cui l’ultima proprio contro i rossoneri foggiani, gli stessi uomini del presidente Felleca hanno dimostrato fin da subito il chiaro intento di riportare il club, nonché la città stessa di Foggia nel calcio che merita.

Il Foggia festante dopo la vittoria di domenica contro il Taranto (Photo Credit: pagina FB Calcio Foggia 1920)

Dopo la sconfitta della prima giornata contro i corregionali del Fasano, i rossoneri hanno inanellato infatti una serie positiva di 5 risultati utili consecutivi (4 vittorie e un pareggio) che li ha portati in cima alla classifica con 13 punti davanti alla sorprendente Gelbison ferma a quota 12.

Gelbison che, per il momento, rappresenta l’unico ostacolo allo strapotere pugliese nel girone H di questa Serie D 2019-2020. Infatti subito dopo i campani, troviamo Fasano, Bitonto, Brindisi, Gravina, Fidelis Andria e Taranto con i campani del Gladiator che, seppur a pari punti, si trovano davanti al Casarano.

Una panoramica dello Stadio Zaccheria di Foggia al termine di Foggia-Taranto di domenica scorsa (Photo Credit: pagina FB Taranto F.C. 1927)

Deludente, almeno fin qui invece, il cammino dell’Audace Cerignola che dopo la lotta per il passaggio in Serie C dello scorso anno con il Picerno, si trova attualmente al 13° posto con appena 7 punti conquistati dopo 6 partite e con una pesante sconfitta rimediata domenica scorsa contro il Nardò da digerire. Infatti i granata salentini battendo i gialloblu hanno ottenuto la loro prima vittoria in campionato lasciando di conseguenza l’ultimo posto in classifica alla lucana, Francavilla.

Infine per quanto riguarda le pugliesi, il Team Altamura che come i cerignolani precedentemente menzionati si trova al quartultimo posto con 7 punti conquistati in 6 partite e una sconfitta interna col Fasano, domenica scorsa, che tiene gli altamurani ancora in piena zona playout.

ARTICOLO PRECEDENTE SERIE D

Nicola Patrissi

"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia ed il calcio.
Back to top button